Migranti, sbarchi in calo nel 2017

Foto StrettoWeb / Simone Pizzi

Foto StrettoWeb / Simone Pizzi

Per la prima volta dall’inizio del 2017 si registra una diminuzione degli sbarchi dei migranti sulle coste italiane rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Un’inversione di tendenza indicata dai dati del Viminale. Da gennaio ad oggi si sono infatti registrati 95.215 arrivi in Italia via mare, rispetto ai 97.892 del 2016, ovvero il 2,73% in meno.

Intanto lo Stato Maggiore della Difesa ha annunciato che “nave Comandante Borsini, già impiegata nell’ambito del dispositivo dell’operazione ‘Mare Sicuro’, è da poco entrata nelle acque territoriali libiche, dopo aver ricevuto le necessarie autorizzazioni, facendo rotta verso il porto della città di Tripoli”.