Messina, rocambolesco inseguimento nella notte in via Garibaldi: in manette 26enne [NOME, FOTO, DETTAGLI]

Il 26enne di Messina è stato sorpreso dalle Volanti della Polizia mentre procedeva a zig zag sulla via Garibaldi, dopo una folle corsa il giovane è stato fermato e trovato in possesso di droga e  positivo all’alcool test

foti robertoSi chiama Foti Roberto, il 26enne messinese già noto alle forze di Polizia arrestato stanotte dopo una folle corsa a bordo di uno scooter in centro città. Il giovane è stato notato intorno alle 02.40, dai poliziotti delle Volanti impegnati nel controllo del territorio, sulla via Garibaldi a bordo di un motorino sul quale procedeva a zig zag e dal quale lanciava una lattina di birra lungo il marciapiede. Nel momento in cui gli è stato intimato l’alt il 26enne è scappato iniziando una folle corsa contromano ignorando sirena e lampeggianti e contravvenendo a numerose regole del Codice della Strada. Nei pressi di via Palermo è stato bloccato ma per sottrarsi al controllo ha inveito contro i poliziotti con calci e spintoni proferendo altresì frasi oltraggiose. Nonostante la violenta reazione è stato ammanettato ed arrestato. Il giovane oltre a guidare senza patente è risultato positivo all’alcool test, ed è stato anche trovato in possesso di una dose di cocaina. Lo scooter con targa e numero di telaio contraffatti nonché privo di assicurazione è stato sequestrato. Su disposizione dell’A.G., l’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo di domani.