Messina, la Piazzatta Belvedere nel degrado. Il Comitato “Insieme per la Panoramica” propone una soluzione: ecco il progetto [FOTO]

cassonettiI residenti della Panoramica non si arrendono.  Dopo il riposizionamento  dei cassonetti, deciso con delibera votata all’unanimità dai consiglieri della V Circoscrizione, la Piazzatta Belvedere è ritornata ad essere un’autentica discarica. Nella zona della piazzetta sono stati contati tredici cassonetti e due campane per la raccolta del vetro e, come si evince dalla foto a corredo dell’articolo, cumuli di immondizia giacciono in strada proprio in prossimità dei cancelli dei complessi residenziali. Stamane, su proposta del Comitato “Insieme per la Panoramica”, Orazio Polimeni ha consegnato all’Amministrazione il progetto ideato dall’ing. Andrea Bonaccorso, finalizzato all’individuazione di nuove postazioni dove collocare i cassonetti dei rifiuti.  ”Il nostro Comitato, sottolinea Polimeni, si onora di avere numerosi aderenti (circa 400 famiglie) e le più varie competenze.  L’ingegnere Andrea Bonaccorso, membro del direttivo, dopo aver lavorato alcuni giorni e alcune notti, ha stilato una proposta tecnica, che è stata presentata ed acquisita dall’Assessorato all’Ambiente e dalla direzione di MessinaAmbiente“.

Il progetto presentato dal Comitato propone di distribuire i cassonetti in quattro nuove postazioni, individuate tra la via Monsignor Fasola (salita S. Gabriele) e l’ingresso nord del complesso “Linea Verde”. In questo tratto di strada, esclusa al traffico veicolare,  lo spazio tra un marciapiede e l’altro è più grande: esattamente è di circa 11 m, quindi ben superiore rispetto ai 7 di una normale carreggiata composta da due corsie. Due delle quattro postazioni proposte- si legge nel progetto  dell’ing. Bonaccorso- sono state pensate proprio nello spazio inutilizzato tra i pini,  facilmente raggiungibili grazie alle strisce pedonali presenti a pochi metri. Altre due postazioni sono state invece  pensate a  lato monte, in uno spazio compreso tra il marciapiede e la carreggiata, facilmente ricavabile spostando in quei tratti le corsie stradali leggermente verso valle. “A tal proposito- sottolinea Bonaccorso- occorre ricordare che la segnaletica orizzontale in questo tronco di Panoramica dovrà essere completamente rifatta a settembre, in concomitanza con la fine dei lavori di sistemazione delle banchine danneggiate dalla crescita delle radici dei pini“. Ecco le foto del progetto:

Cassonetti postazione 1

Cassonetti postazione 1

Cassonetti postazione 2

Cassonetti postazione 2

Cassonetti postazione 3

Cassonetti postazione 3

Cassonetti postazione 4

Cassonetti postazione 4

 

Cassonetti postazione 3
Cassonetti postazione 2
Cassonetti postazione 1
Cassonetti postazione 4