fbpx

Messina: cerimonia solenne per la cittadinanza onoraria all’attore e regista Alessandro Quasimodo

Messina: cerimonia solenne per la cittadinanza onoraria all’attore e regista Alessandro Quasimodo

locandinaIl Comune di Roccalumera conferirà in una solenne cerimonia la Cittadinanza Onoraria all’attore e regista Alessandro Quasimodo, figlio del Poeta e Premio Nobel Salvatore e della danzatrice Maria Cumani. La cerimonia si terrà venerdì 18 agosto alle ore 20.30,  presso il Parco Letterario Salvatore Quasimodo che ha sede nell’antica stazione ferroviaria di Roccalumera . Durante la serata Alessandro Quasimodo terrà un recital di poesie del padre  , dal titolo “Un Nobel a Roccalumera” , nel corso del quale racconterà il costante rapporto tra la famiglia Quasimodo e Roccalumera e saranno presentanti alcuni documenti inediti che testimoniano la presenza della sua famiglia a Roccalumera ( Vincenzo Quasimodo , nonno del Poeta e bisnonno di Alessandro fu vicesindaco di Roccalumera tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento ). Alla cerimonia interverranno numerose autorità tra cui il Sig. Sindaco Gaetano Argiroffi , l’assessore alla Cultura Dott. Sebastiano Foscolo, il Presidente del Consiglio Comunale , i Capigruppo Consiliari , lo scrittore e giornalista Danilo Ruocco e i fratelli Carlo e Sergio Mastroeni fondatori del Parco Letterario Quasimodo che ogni anno attira moltissimi turisti e studiosi a Roccalumera, nei luoghi dove Salvatore Quasimodo trascorse gli anni dell’infanzia e della giovinezza nella casa familiare in via Umberto I e dove tornava per riabbracciare i propri cari quando si era trasferito al Nord. Alessandro Quasimodo nei suoi recitals e opere ha sempre portato il nome di Roccalumera nel mondo attraverso i componenti poetici del padre , ed ha dato il suo fondamentale apporto per la creazione del Parco Letterario a Roccalumera . Dalle 20.30 in poi sarà la cerimonia sarà trasmessa in diretta Facebook sulle pagine “Parco Letterario Salvatore Quasimodo” e su “Comune di Roccalumera – Pagina Istituzionale”.