L’UNVS rievoca i fasti della Magna Grecia grazie a Francesco Mazzacoco

L’UNVS rievoca i fasti della Magna Grecia con la grande impresa Francesco Mazzacoco

unvsSingolare impresa di Francesco Mazzacoco, veterano dello sport della sezione calabrese di Falerna presieduta da Caterina Bertolusso. Mazzacoco, in compagnia di Vanessa Cardamone, ha percorso in kayak il tratto di mare da Reggio Calabria a Crotone, mentre la Cardamone lo ha raggiunto nella medesima località dopo essere partita da Taranto. Un’avventura di coraggio, cultura e solidarietà, in quanto messaggio antiviolenza verso le donne, e in favore del rispetto e dell’armonia. Per questo il tragitto si è sviluppato sullo Jonio, il mare della filosofia, perchè sulle sue coste nacque la Magna Grecia di Pitagora, che unì la sua filosofia allo stile di vita degli abitanti dell’Italia di allora. All’arrivo, secondo la tradizione della Magna Grecia, canti e balli antichi, ricchi di fascino e misticismo, oltre alla rituale benedizione, hanno accolto i due grandi atleti.