Categoria: CALABRIANEWS

La Propellaro c’è e molto probabilmente ci sarà a lungo

La Propellaro c’è e quest’anno parteciperà al campionato di prima categoria. L’onda emotiva dei Pellaresi, quasi in rivolta dopo che si era paventata l’ipotesi della scomparsa della Propellaro, ha fatto si che alcuni personaggi ed imprenditori locali, abbiano preso in mano la situazione e con un intervento importante, anche sotto l’aspetto economico, abbiano riportato la Propellaro ai propri tifosi. Quindi la Propellaro c’è e molto probabilmente ci sarà a lungo. Il Dott. D’aleo e Paolo Malara assieme ad altri dirigenti, non solo hanno riportato le cose al proprio stato, ma con un progetto di polisportività, grazie alla fusione con una altra bella realtà territoriale nel calcio a 5, la Soccer Lab 2009 del presidente Inuso Pietro, hanno gettato le basi per qualche cosa di veramente importante. Parola d’ordine di queste due realtà che si sono fuse nella “Polisportiva Propellaro 1919 Soccer lab” , è “il futuro è dei giovani”. Come già detto, la Propellaro 1919, parteciperà al campionato di prima categoria, con uno staff tecnico di tutto rispetto, la sapiente guida tecnica del Mister Francesco Errico, affiancato dal preparatore dei portieri Inuso Cristoforo e dal Ds per il Calcio 11 Casciano Totò. Nel calcio a 5, la prima squadra che parteciperà al campionato si serie D e la squadra Femminile, saranno giudare da mister Inuso Cristoforo, mentre il settore giovanile e quindi il gruppo Allievi e Junioress saranno guidati da Mister Inuso Pietro, il quale ripcoprirà anche la carica di Direttore Generale sia nel Calcio 11 che Calcio 5. La sfida è di quelle serie ed importanti, sarà fondamentale la risposta del territorio sia nell’apporto della materia prima e cioè i giovani, perché sia nel C11 che nel C5 vogliamo diventare un’eccellenza nei rispettivi settori giovanili, e sia sotto l’aspetto economico, perché Pellaro è un quartiere solido e pieno di grosse potenzialità e DEVE poter avere uno sbocco sportivo, anzi in questo caso Polisportivo, per i propri giovani. A breve, ci sarà la presentazione del Progetto “Polisportiva Propellaro 1919 Soccer Lab” che per lunghe linee è stato enunciato sopra, il Dott. D’aleo spiegerà come, per chi vuole, potrà far parte attiva di questo progetto, ma soprattutto quali sono gli obiettivi e come sarà costruito l’assetto dirigenziale. Per il momento accontetiamoci del fatto che la Propellaro c’è !!!!