Dissesto idrogeologico a Gerace: chiesto l’intervento del Ministero

gerace dall'altoNei giorni scorsi, si è tenuta, presso il Palazzo del Governo, una riunione, convocata dal Prefetto Michele di Bari, finalizzata ad approfondire la problematica  connessa al dissesto idrogeologico che ha interessato la S.P.1 nella località Barbara del Comune di Gerace, a causa del quale l’antico borgo, ritenuto una attrattiva turistica di pregio del territorio Jonico, rischia di vedere compromessa la principale strada di accesso.

All’incontro hanno partecipato rappresentanti dell’Autorità di Bacino, della Città Metropolitana e del Comune di Gerace.  

Nel corso dell’incontro le parti intervenute, anche in relazione alle consistenti risorse finanziarie necessarie, hanno concordato di impegnarsi al reperimento delle somme occorrenti, inviando una nota congiunta al Ministero dell’Ambiente, alla Regione Calabria ed al Commissario Straordinario per il dissesto idrogeologico affinchè venga concesso un finanziamento per emergenze legate ad eventi calamitosi.

 Con riferimento agli interventi urgenti, invece, di minore impatto economico, è stato invocato l’intervento economico della Città Metropolitana competente in materia previa quantificazione degli stessi da parte del Comune.