Cus Unime, il tecnico Emilia Ammirato nello staff della Nazionale al 6° European Massimo Romeo Youth Trophy

Il tecnico Emilia Ammirato sarà nello staff della Nazionale al 6° European Massimo Romeo Youth Trophy

JpegSi svolgerà a Collecchio, tra il 9 ed il 13 agosto prossimo, la sesta edizione dell’EMTRY, manifestazione di softball dedicata alle categorie under 13 alla quale parteciperanno le squadre nazionali di 7 paesi diversi: parteciperanno al Trofeo Bulgaria, Corazia, Repubblica Ceca, Spagna, Russia e Turchia, mentre l’Italia parteciperà con due formazioni, una con atlete del 2004 e l’altra composta da atlete nate negli anni 2005 e 2006.

Parteciperà a questa importante manifestazione internazionale anche il tecnico del CUS Unime Emilia Ammirato, convocata dalla FIBS (Federazione Italiana Baseball e Softball) per far parte dello Staff della Nazionale Italiana durante questi Europei di categoria. Un riconoscimento di prestigio per la Ammirato, cresciuta e formatasi nella società universitaria e che, dopo un glorioso passato da giocatrice, adesso raggiunge un traguardo importante anche nelle vesti di tecnico.

Queste le squadre partecipanti al torneo: Italia 1 ed Italia 2, Akademiks Sofia (Bulgaria), Princ Zagreb e Panthers Zagebr (Croazia), Czech Stars, SC Merklin, Jourds Orange e Jourds Navy (Repubblica Ceca), Catalana (Spagna), Moscow 1 e Moscow 2 (Russia), Turkey (Turchia). Tra le note positive, per quanto riguarda il movimento del “batti e corri” isolano, sono state selezionate per l’anno 2006 due atlete Siciliane (Giulia Franco

della Randazzese e Viviana Consiglio del San Filippo Neri), segno che il movimento siciliano sta iniziando a strutturare un percorso di crescita serio e concreto.
“So che mi aspetterà una bellissima esperienza che, certamente, potrò riportare tra i ragazzi del settore giovanile cussino – commenta con enorme soddisfazione ed entusiasmo la Ammirato – La fiducia che la Manager Maria Grazia Barberis ha riposto in me non può che riempirmi di orgoglio e darmi tante motivazioni. Non vedo l’ora di tuffarmi in quest’avventura e confrontarmi con altri tecnici di altissimo spessore e darò il massimo per arrivare più in alto possibile”

Il CUS Unime, nel complimentarsi vivamente con Emilia per l’importante traguardo raggiunto, le rivolge un grosso in bocca al lupo e le augura di raggiungere le migliori soddisfazioni a partire già da questo primo impegno di assoluto livello.