fbpx

Calabria, primo incontro societario sportivo di A.S.D. presso l’Hotel Olimpo

squadra bluLunedì 21 agosto sull’altopiano silano, ospiti dell’Hotel Olimpo si è tenuto il primo incontro societario sportivo di A.S.D. affiliate alla FITARCO.

Organizzato dalla locale ASD Arcieri Club Lido, hanno partecipato dietro invito della stessa i ragazzi del settore giovanile degli Arcieri del Feudo di Maida e dell’Aida Onlus.

Quasi trenta ragazzi di varie età si sono confrontati, suddivisi in due squadre miste, su un percorso sportivo in prove di calcolo e abilità.

Le prove previste erano improntate oltre che sulla abilità sportiva del tiro con l’arco anche sulla esperienza scolastica simile ai giochi matematici, passando per prove di abilità in giochi sociali e di concentrazione e mira.

squadra rossaIl presidente della A.S.D. Arcieri Club Lido e il suo vice Poerio Piterà Edoardo hanno voluto fortemente coinvolgere la società Regina dell’Aida Onlus rappresentata dal pluri medagliato Pasquale Demasi che è anche tecnico giovanile della sua società e la A.S.D. Arcieri del Feudo di Maida rappresentata da Cartolano Salvatore con cui il Club Lido ha rapporti continui di collaborazione per attività tecniche e sportive.

Le due squadre di 15 atleti ciascuno si sono confrontate sul campo gara tirando oltre cento frecce ad atleta, divertendosi e non sentendo la pressione di una gara federale, queste le parole del mister Poerio Piterà Edoardo, abbiamo organizzato una serie di giochi matematici di calcolo, somme, sottrazioni e giochi di logica, che miste alla nostra attività sportiva hanno dato vita ad una giornata di divertimento e sport.

Il programma ricco di eventi ha visto anche il pranzo conviviale nell’apposita sala allestita per l’occasione, concludendosi nella prima parte con la consegna degli attestati di partecipazione a tutti gli atleti.

Il rappresentante dell’Aida Onlus Demasi Pasquale e il suo collaboratore Pino Luciano hanno voluto omaggiare la società Arcieri Club Lido con il loro gagliardetto societario, in segno di stima e ringraziamento per la bellissima manifestazione tenutasi nel segno dell’inclusione e della socializzazione tra i ragazzi delle diverse società.

Ringraziamenti sono giunti anche da Cartolano Salvatore presidente degli arcieri del Feudo di Maida, il quale si è detto soddisfatto dell’evento e disponibile ad una nuova esperienza sportiva del genere..

A fine manifestazione, come promesso dagli organizzatori tutti i ragazzi si sono divertiti al parco avventura Alberolandia, il quale ha messo a disposizione i suoi ragazzi nel guidare la delegazione sportiva lungo i percorsi acrobatici e nel parco giochi.

Questa esperienza sarà ripetuta anche negli anni futuri, aggiunge Poerio Piterà Edoardo, la nostra attività sportiva va avanti e non si ferma alle consuete gare sportive, il nostro impegno è quello di far vivere ai nostri ragazzi nuove esperienze di vita e di inclusione sportiva e sociale, gli eventi in programma sono molti e come nostro motto recita “Non finisce mica qui”.