fbpx

Calabria: Manuel Condò all’American Camp 2017 a Napoli

 

condòMelito di Napoli ha ospitato la prima tappa di allenamenti di Lotta  libera e Femminile, denominato’ ’American Camp 2017’’organizzato dal coach Americano Frank Popolizio della Jornaymen Wrestiling di New York, coadiuvato dalla Societa’ ’ Wrestiling Liuzzi’  del Maestro Michele Liuzzi ex Olimpionico ,vice Campione Europeo ed ex allenatore della Nazionale Italiana. Frank Popolizio ha portato una rappresentativa  Americana,  composta da 30 migliori talenti lottatori, selezionati dai college e club dell’oltre Oceano  dai 14 ai 25 anni. Gli allena Condo’ grazie a questi Test di allenamenti, ha avuto la possibilità di apprendere e approfondire tecniche di combattimento raffinate, mirato a migliorare le capacità che conducono al miglioramento delle proprie abilita’ tecnico-tattiche, è la forma fisica attraverso gli allenamenti, che gli consente di  attuarle nel corso dei prossimi impegni agonistici Nazionali a partire dalla Coppa Italia di Ottobre. Ha collaborato all’ottima riuscita degli allenamenti il Maestro Demetrio Condo’  Dirigente della S.G.S Fortitudo. Manuel Antonino Condo’ è stato convocato dal coach Americano Popolizio a  rappresentare l’Italia ad  uno stage  che  si terrà’ ad Aprile dell’anno prossimo ad Albany (New York). menti sono iniziati il 7 d Agosto e si sono conclusi il 12 Agosto,  a dirigere, lo stesso Popolizio, alternandosi con Liuzzi,  due sedute giornaliere della durata di due ore ciascuna  con un programma intenso.  A rappresentare l’Italia, oltre la societa’ ospitante, solo quattro atleti delle FF.00. di Termini Imerese(Pa) del Maestro Salvatore Rinella è l’atleta Reggino della Fortitudo 1903 R.C. del Presidente Prof. Giuseppe Pellicone, allenato dal Maestro Saverio Neri è da Piero Chirico, Manuel Antonino Condo’, doppio Bronzo, ai Campionati Italiani Cadetti , è  ai recenti Campionati Italiani Juniores, atleta con doti atletiche e tecnici, possente fortemente motivato,82 kg di peso, per le sue potenzialità ,si  è cimentato  a dare vita, alternando di continuo  incontri con partner  Americani di ogni categoria di peso , brillando  per le sue performance nell’esecuzione dei vari colpi tecnici,  tanto da ricevere elogi da uno dei suoi partner il portoricano ex Olimpionico  di Londra 2012 Francisco Soler.