Calabria: continua il monitoraggio dei campi elettromagnetici

Continua il monitoraggio dei campi elettromagnetici da parte dei tecnici Arpacal

cem_ricadi2Nell’ambito del monitoraggio dei campi elettromagnetici, i tecnici Arpacal del Dipartimento di Vibo Valentia, ing. Pietro Capone e dr. Felice Spanò, hanno svolto ieri a Ricadi misure nei siti più vicini ad alcune antenne di telefonia mobile ad uso prevalentemente turistico, vale a dire attive tutto l’anno ma in funzione prevalentemente in estate; tutto ciò al fine di verificare il rispetto dei limiti di conformità previsti dalla vigente normativa. E’ bene ricordare che queste antenne a servizio dei gestori di telefonia mobile, anche se dalla forma strana, sono sempre soggetti ad autorizzazione preventiva rilasciata da Arpacal ed ai successivi controlli di verifica. A Santa Domenica di Ricadi, ad esempio, l’antenna misurata era rappresentata da un finto camino.