Barcellona Pozzo di Gotto, serie C1 di calcio a 5: l’Amministrazione Comunale propone una soluzione

L’Amministrazione Comunale di Barcellona Pozzo di Gotto ha dato la propria disponibilità a contribuire, alle spese per l’utilizzo di uno dei tre campi cittadini privati, omologati per la serie C1 di calcio a 5

Barcellona_Pozzo_di_Gotto_Il_MunicipioIn riferimento alla richiesta di utilizzo del Palalberti per il prossimo campionato di calcio a 5 serie C1 da parte della società Mortellito, dopo una serie di incontri con i rappresentanti del neopromosso sodalizio sportivo, l’Amministrazione Comunale si è immediatamente attivata per investire gli uffici comunali di competenza del compito di valutare tutte le possibili soluzioni per venire incontro alla richiesta della Società. Gli uffici hanno quindi valutato anche possibili correttivi all’impianto sportivo al fine di consentire al Mortellito di usufruirne.

I tecnici comunali, dopo le opportune verifiche, hanno evidenziato innanzitutto gli alti costi che il Comune non può sostenere nel breve periodo. Si è inoltre incorso in problematiche legate a una nuova omologazione del Palalberti con tempi incerti.

Con la Società Mortellito e con i delegati della FIGC, vista la mole di lavoro da attuare sulle tribunette, oltre al difficoltoso spostamento dei canestri, si è convenuto di non percorrere questa strada. Quindi, l’Amministrazione Comunale ha dato la propria disponibilità a contribuire, alle spese per l’utilizzo di uno dei tre campi cittadini privati, omologati per la serie C1 di calcio a 5.

Ciò allo scopo di far sentire la presenza delle Istituzioni comunali a sostegno delle realtà sportive cittadine in crescita. Il tutto nell’attesa di poter adeguare le strutture comunali già a partire dal prossimo anno.