fbpx

Bagnara Calabra, lettera aperta al sindaco: “l’acqua è un bene prezioso che va tutelato”

Bagnara Calabra, lettera aperta al sindaco: “l’acqua è un bene prezioso che va tutelato”

acquaIl comitato Promotore di Bagnara, di cui Pasquale Pirrotta si è fatto da portavoce, ha scritto una lettera Aperta indirizzata al Sindaco di Bagnara Calabra. Di seguito il testo: “In riferimento alla giusta Ordinanza emanata dalla SSVV. In data 08.08.2017,in ordine alle analisi microbiologiche delle acque prelevate nella frazione SOLANO non conforme ai sensi del DL 31.01.01,con esito sfavorevole per la presenza di batteri coliformi a 37 LA POPOLAZIONE Di SOLANO VUOLE SAPERE: -Quando sono stati effettuati interventi specifici di risanamento come richiesto dall’ASP di Reggio Cal. In data 27 luglio 2017, e cioè: Revisionare leopere di presa. Revisionare e pulire i serbatoi Revisionare rete idrica e serbatoi Effettuare clorazione continua Considerato. Che l’acqua è un bene comune e diritto universale. L’acqua è fonte di vita e costituisce un bene comune dell’umanità,un bene irrinunciabile che appartiene a tutti. Il diritto all’acqua è un diritto inalienabile. Al fine di tutelare LA SALUTE PUBBLICA DELLA POPOLAZIONE SOLANESE si chiede al Sindaco Incontro urgente per conoscere lo stato attuale di potabilità dell’acqua e dare giusta informazione alla popolazione in ordine: Rete idrica civico Acquedotto”