All’Arena del Lungomare di Ferruzzano si svolgerà il Grekanik Art Fest

All’Arena del Lungomare di Ferruzzano si svolgerà il Grekanik Art Fest

grekanik festTale rassegna nasce dalla forte volontà di creare una fitta rete artistico-culturale e di divulgazione che inglobi tutti i Comuni dell’Area grecanica jonica, sia i Comuni costieri che quelli dell’entroterra, tutti luoghi con enormi potenzialità, bellezze storiche, paesaggistiche, artistiche e soprattutto tanta voglia di emergere. I rappresentanti di tutti questi valori territoriali sono senza dubbi i vari artisti ospiti: musicisti, cantanti, ballerini, poeti, scrittori, pittori e scultori, artigiani,  studiosi, che contribuiranno ognuno a proprio modo, con  la loro arte ed il loro sapere, a far emergere questo territorio jonico legato a tradizioni ed arti che provengono dall’antica magna Grecia, culla della nostra cultura.  La serata sarà ricca di attività di divulgazione e spettacoli artistico-culturali che vogliono mettere in evidenza  le potenzialità del territorio jonico-reggino. Il Grekanik Art Fest, più comodamente denominato con l’acronimo G.A.F, è un festival Autosostenuto, e voglioso di crescere. Vuole essere anche una riscoperta delle origini rivisitata in chiave moderna, un ritorno ai valori legati al territorio, alle tradizioni, arte, cultura,  ripristinandone il legame e la continuità con il passato nella contemporaneità, guardando verso il futuro mediante la valorizzazione del nostro territorio e dei suoi artisti. “Divulgazione e condivisione”  i VERBI per veicolare la conoscenza, in nome dell’Antica Area Grecanica. Il GAF è pensato per crescere negli anni, partendo da zero e nel suo piccolo, con una location di partenza Ferruzzano (ma con possibilità in futuro di organizzare più serate nei Comuni interessati dell’Area Grecanica); tutti  luoghi vogliosi di rivalutarsi, farsi conoscere anche attraverso la cultura, l’arte, le tradizioni, i prodotti biologici e artigianali della nostra ricca terra. Per cui il GAF è pensato per diventare negli anni un appuntamento FISSO ed IMPORTANTE delle estati calabresi del versante jonico, coinvolgendo sia la cittadinanza locale che quella dei paesi limitrofi;

Si apre nello scenario della nuova Arena del lungomare di Ferruzzano Marina RC la I Edizione del Grekanik Art Fest – Festival delle Arti dell’Area Grecanica jonica a partire dalle 18.00 con una Conferenza sul territorio tenuta da ospiti illustri, quali  Studiosi, Giornalisti, Artisti: Prof. Orlando Sculli (Scrittore  e studioso del territorio e delle tradizioni della Calabria Antica – esperto di agronomia e viticoltura); Prof. Francesco Cuteri (Archeologo ed ispettore onorario MIBACT – Ministero dei beni e delle Attività Culturali e del Turismo); Dott.Vincenzo de Angelis (Scrittore e studioso della storia del Territorio jonico-grecanico); Prof.Sebastiano Stranges ( Studioso del Territorio – ispettore onorario MIBACT – Ministero dei beni e delle Attività Culturali e del Turismo); Carmine Verduci (Presidente della Pro Loco Brancaleone – Fondatore dell’Associazione Kalabria Experience); Dott.ssa Francesca Aleida Martino (Giornalista di Radio Studio 95 Melito TV e Studiosa delle Antiche tradizioni ); Mariella Costa ( Artista e Scultrice  – promotrice internazionale dell’arte scultorea calabrese). A presenziare alla conferenza sul territorio con idee, progetti, discussioni, anche le Autorità locali rappresentate dai Sindici di alcuni paesi del circondariato dell’Area grecanica-jonica, i quali hanno anche patrocinato l’evento: Il Sindaco di Ferruzzano Dott. Domenico Pizzi, che ha concesso l’ospitalità del Grekanik Art Fest presso la nuova arena del lungomare di Feruzzano Marina. La Sindaca di Staiti Avv.ssa Giovanna Pellicanò. Il Dott. Francesco Cuzzola Sindaco di Bruzzano. Il Sindaco di Bianco Dott. Aldo Canturi. Partners dell’evento anche la Pro Loco di Bruzzano, Pro Loco di Brancaleone, Pro Loco di Staiti, Pro Loco di Ferruzzano. Alcune di esse presenti con iniziative gastronomiche interessanti. L’associazione IPF ONLUS di Ferruzzano principale sostenitore della Kermesse artistico-culturale. Collaborazione anche di Associazioni culturali ed artistiche tra cui: Unione Poeti Dialettali di Calabria ( presente con tre Poeti : P.Landrelli, G.Cavallaro, B.Versace ); Associazione Artisti Kronos Arte.

Organizzatore e narratore della serata il Direttore Esecutivo del G.A.F, Ing. Domenico Spanò, che sostenuto da un valido Staff di collaboratori amanti dell’arte e della cultura grecanica,  ha voluto fortemente proporre questo evento veicolato da una fitta rete di collaborazione artistica-culturale con alcuni tra i migliori artisti-studiosi del versante jonico. Dalle 19,30-20:45 Esposizione Artistiche con pittori, scultori, artisti artigiani, degustazioni di prodotti tipici con alcuni espositori e prodotti tradizionali preparati dalla Pro Loco Bruzzano, e dai giovani del Comitato Feste di Ferruzzano. Alle ore 20:45 inizia una ricca carrellata di esibizioni artistiche e culturali con ospiti promotori di ogni tipo di arte, legate alle tradizioni antiche ed alla loro evoluzione contemporanea. I figli della nostra terra che portano avanti una lunga tradizione che nasce sin dai tempi della cultura Grecanica nel territorio, culla del nostro sapere e del nostro patrimonio artistico da tutelare. Tra gli ospiti,  i Poeti/Scrittori: Maria Eleonora Zangara, Gaetano Catalani, Daniela Ferraro, Bruno Salvatore Lucisano, Alba Romeo. Ballerini: Il gruppo Folk “ Stella del Mare” – Asteri Thi Thalassa.  Musicisti/Cantanti: Alessandro Santacaterina, Peppe Larizza, Mariella Sculli, Francesco Misitano, Paolo Sofia, Francesco Sicari ed Attilio Costa. Con la partecipazione straordinaria del tour culturale di Domenico Monteleone e Nunzia Durante, Scrittore e Lirica, per lo spettacolo “ Libro-teatro. Scaglie di Cioccolato Fondente. Smisurati Ritorni.”