fbpx

A Condofuri Marina la I^ Festa Rossa dell’area Grecanica

evento PCI Villa San Giovanni“E’ rinato il PCI anche nell’”Area Grecanica”. E’ così che la Sezione Pci di Bova Marina insieme alle altre Sezioni dell’Area Grecanica (Palizzi, Brancaleone, Ferruzzano, Africo e la Sezione di Condofuri di prossima inaugurazione) ha organizzato la I^ Festa Rossa dell’area Grecanica. La Festa si svolgerà SABATO 02.09.2017 e DOMENICA 03.09.2017 a CONDOFURI MARINA – PIAZZA REGINA PACIS (ore 19,00 con seguito). Sarà l’occasione per analizzare i – tanti – problemi di questa fascia Jonica, con tanti problemi e con pochi servizi. Ma il rinato PCI non si vuole limitare ad una analisi dei bisogni pur necessaria, ma vuole, anche in questa Area, rendersi protagonista di idee e proposte per lo sviluppo di una terra bellissima ma atavicamente abbandonata. Borghi bellissimi, panorama mozzafiato spiagge e mare da favola ma niente servizi, niente trasporti, niente collegamenti, niente infrastrutture. E quindi nonostante un patrimonio invidiabile non intercetta turismo e non offre ai tanti giovani soluzioni per ipotizzare un futuro nella terra natia. Oggi possiamo dire che anche la salute è a rischio visto che l’unico presidio ospedaliero della zona: l’Ospedale di Melito Porto Salvo è diventato un “tiro a segno” per la Regione che giorno dopo giorno taglia reparti, posti letto, prestazioni sanitarie. E ciò nel silenzio assordante delle istituzioni territoriali a partire dal Governo della Città Metropolitana e dal GAL e nel silenzio altrettanto grave del Partito di maggioranza in entrambi le Istituzioni. No. Noi non ci stiamo. Il Pci è rinato proprio per questo: per ridare voce ai bisogni e per dare forza alle battaglie di civiltà con l’obiettivo di contribuire allo sviluppo dei territori a partire da quello Calabrese: il Sud del Sud. Sul palco si alterneranno tecnici stimati, esperti in ambiente e nei trasporti i quali, insieme a vari stimati medici dell’Ospedale, daranno voce ai tanti problemi e insieme ai dirigenti locali e regionali del Pci proporranno progetti ed idee per lo sviluppo dell’Area Grecanica. All’interno della Festa i partecipanti potranno firmare la petizione per una sanità pubblica, gratuita e di qualità e soprattutto una petizione per il rilancio dell’Ospedale Melitese. Le serate saranno allietate da spettacoli musicali ed ovviamente gli ospiti potranno gustare tanti sapori e pietanze tipiche nella cucina allestita all’interno dell’area della Festa. Il programma per intero è visionabile sul sito del PCI”. E’ quanto scrive in una nota Lorenzo Fascì del PCI.