fbpx

118 modello Messina, Picciolo: “Sistema pienamente funzionante, no a speculazioni politiche”

Picciolo Pdr1Relativamente al tema legittimamente sollevato da talune realtà territoriali per la salvaguardia dei PTE e della struttura complessiva organizzativa del 118, Sicilia Futura in questi anni ha dimostrato di occuparsi in modo fattivo delle problematiche che riguardano la sicurezza e la salute dei cittadini“.

Lo afferma il capogruppo all’Ars di Sicilia Futura on. Beppe Picciolo che dopo aver plaudito ai comitati ed alle Amministrazioni comunali per aver tenuta alta la tensione su una questione di vitale importanza per tutta la popolazione, ricorda che “al momento la prevista rimodulazione della rete territoriale è stata sospesa e congelata da un Decreto Assessoriale del maggio 2016. Una precisazione importante – ha evidenziato il deputato messinese – che consente di affermare che al momento stiamo parlando proprio del nulla! Anzi il così detto “modello Messina 118”, attualmente operativo, è praticamente quasi perfetto, in quanto coniuga efficienza, professionalità e contenimento della spesa nel settore Emergenza/Urgenza ed ho la certezza che sarà preso ad esempio dal prossimo Governo Regionale anche perché già indicato come modello virtuoso negli incontri avuti nei mesi scorsi al Ministero della Salute. Parlare oggi di altro– ha ribadito Picciolo – rappresenta un mero esercizio di retorica. Certamente corretto è invece tenere alta la tensione per i territori, ma futile il dibattito nel merito in quanto il riordino non sarà gestito da questo Governo ma dal prossimo. Appare quindi evidente che ogni discussione politica sarebbe pleonastica mentre invece Sicilia Futura, per mio tramite, farà sì che nel programma della Coalizione di centrosinistra (alla quale daremo il nostro sostegno con il supporto di Davide Faraone, sottosegretario alla Salute ed in atto proposto da Sicilia Futura quale “candidato alla Presidenza della Regione”) venga inserito proprio il tema del riordino del Sistema 118 mutuandolo dal “modello Messina” da estendere a tutto il SSR. Una volta ogni tanto portiamo avanti il blasone Peloritano su temi davvero importanti e non su pettegolezzi di basso profilo!” .