Tragedia in Sicilia: donna si lancia giù dalla finestra dell’ospedale

Donna si suicida buttandosi da finestra ospedale, il  fratello sporge denuncia contro i sanitari che avrebbero dovuto controllarla

ambulanza genericaSi è gettata dalla finestra del primo piano, la donna 49enne ricoverata all’ospedale Umberto I di Siracusa. A trovarla riversa in una pozza di sangue e priva di vita i familiari giunti al nosocomio per farle visita. Il fratello della donna ha deciso di sporgere denuncia sostenendo che la causa di questo gesto estremo sia dovuta alle gravi negligenze dei sanitari. Secondo il fratello, la donna era stata condotta nella struttura sanitaria per un precedente tentativo di suicidio, dunque andava sorvegliata con particolare attenzione.  I familiari raccontano inoltre che la donna, a seguito di un precedente e mal riuscito intervento chirurgico subito a Catania nel mese di dicembre, aveva riportato danni irreversibili all’apparato urinario. Da tempo la 49enne conviveva con atroci dolori, che l’avrebbe condotta allo stato depressivo. La donna lascia un marito e due figli. Intanto la Procura ha disposto per la giornata di domani l’autopsia ed ha inoltre disposto l’apertura di un fascicolo per omicidio colposo a carico di ignoti.