Sicilia e Calabria, si torna sui banchi di scuola il 14 Settembre

Ripubblicato, con Decreto Assessoriale 5653 del 19 luglio 2017 nella Regione Siciliana,  il calendario scolastico per il prossimo anno

primo-giorno-scuola_resized_300Approvati i calendari scolastici per l’anno scolastico 2017/2018, in Calabria e Sicilia i periodi di sospensione dell’attività didattica sono i seguenti:

GIORNI DI FESTA NAZIONALE (chiusura delle scuole in tutta Italia):

- Tutte le Domeniche – 1 novembre , Ognissanti Festa di Tutti i Santi – 8 dicembre , Immacolata Concezione – 25 e 26 dicembre , Natale e Santo Stefano – 1 gennaio , Capodanno Primo dell’anno – 6 gennaio , Epifania – 16 e 17 aprile domenica di Pasqua e Lunedì dopo Pasqua dell’Angelo – 25 aprile , Festa della Liberazione – 1 maggio , Festa dei Lavoratori – 2 giugno ,Festa Nazionale della Repubblica

In SICILIA, nelle scuole di ogni ordine e grado per l’Anno scolastico 2017/2018, le lezioni avranno inizio Giovedì 14 Settembre 2017 ed avranno termine Sabato 9 Giugno 2018 e sono determinati in 206 i giorni di scuola ( 205 se la Festa del santo Patrono locale ricade durante i giorni di lezione dell’anno scolastico) .- Sono altresì sospese le lezioni nei seguenti periodi :

- Vacanze di Natale, dal 22 dicembre 2017 al 6 gennaio 2018 – Vacanze di Pasqua, dal 29 marzo 2018 al 3 aprile 2018 – Festa dell’autonomia siciliana 15 maggio 2018

In CALABRIA , nelle scuole di ogni ordine e grado per l’Anno scolastico 2017/2018, le lezioni avranno inizio , parimenti, Giovedì 14 Settembre 2017 ed avranno termine Sabato 9 Giugno 2018 e sono determinati in 205 i giorni di scuola. Non si effettueranno lezioni oltre che nei giorni riconosciuti come festività nazionali , ed indicati in premessa, nei seguenti giorni : – 2 novembre 2017 Commemorazione dei Defunti – 9 dicembre 2017 “Ponte” – dal 22 dicembre 2017 al 6 gennaio 2018 Vacanze di Natale – dal 29 marzo 2018 al 3 aprile 2018 Vacanze di Pasquali – 30 aprile 2018 “Ponte”

Sono fatte salve ovviamente le determinazioni che possono essere assunte autonomamente da parte delle istituzioni scolastiche nell’ambito della propria autonomia, ai sensi del D.P.R. n. 275/99, concernenti adattamenti al calendario scolastico in relazione alle esigenze derivanti dal Piano dell’offerta formativa, con criteri di flessibilità che possono riguardare la sospensione delle attività didattiche ed educative, prevedendo modalità e tempi di recupero delle stesse, dando comunicazione all’Ente Locale, alla Regione e all’USR della Regione interessata. Nella scuola dell’infanzia Il termine delle attività educative è fissato per il 30 Giugno 2018.

Per quanto riguarda le Province autonome e le altre Regioni il rientro nelle aule scolastiche è così stabilito:

- Nella provincia di Bolzano l’inizio delle lezioni è fissato per il giorno 5 Settembre; – Nelle Regioni : Abruzzo, Basilicata, Friuli Venezia Giulia, Piemonte e provincia di Trento in Trentino Alto Adige l’inizio delle lezioni è fissato per il giorno 11 settembre;

- Nelle Regioni : Lombardia e Molise l’inizio delle lezioni è fissato per il giorno 12 settembre ( il 5 settembre per la scuola dell’infanzia in Lombardia);

- Nelle Regioni : Veneto e Umbria l’inizio delle lezioni è fissato per il giorno 13 settembre; – Nelle Regioni : Campania, Liguria, Sardegna, Valle d’Aosta l’inizio delle lezioni è fissato per il giorno 14 settembre così anche per la Calabria e la Sicilia come sopra menzionato; – Infine nelle Regioni: Emilia Romagna, Marche, Puglia, Lazio e Toscana l’inizio delle lezioni è fissato per il giorno 15 settembre.

Le predette indicazioni non riguardano le Istituzioni Scolastiche di cui al comma 3 dell’art.138 del Dlgs. 112/98 :Conservatori di musica, Accademie di belle arti, Istituti superiori per le industrie artistiche, Accademia nazionale d’arte drammatica, Accademia nazionale di danza, nonché Scuole ed Istituzioni culturali straniere in Italia.