Scilla: arriva al porto “Galiola III”, l’imbarcazione a vela dell’ammiraglio Sauro

 A Scilla la commemorazione in ricordo del  centenario della Prima guerra mondiale e dei 100 anni dalla morte dell’eroe nazionale tenente di vascello Nazario Sauro

Logosauro

Il 26 luglio 2017 giungerà nel porto di Scilla proveniente da Vibo Valentia Marina l’imbarcazione a vela di nome “Galiola III” dell’ammiraglio Romano Sauro, nell’ambito delle commemorazioni organizzate a livello nazionale per ricordare sia il centenario della Prima guerra mondiale sia la ricorrenza dei 100 anni dalla morte dell’eroe nazionale tenente di vascello Nazario Sauro (10 agosto 1916 – 10 agosto 2016), le cui spoglie si trovano nel Tempio Votivo al Lido di Venezia . Con l’occasione saranno svolte incontri e conferenze nella città di Scilla il giorno 26 e Villa San Giovanni il giorno seguente 27 luglio 2017. L’attività di accoglienza sarà curata dalle due Amministrazioni Comunali, unitamente alle Sezioni della Lega Navale Italiana e Gruppi Associazione Marinai d’Italia di Villa San Giovanni e Scilla. ”Sauro 100 – Un viaggio in barca a vela per 100 porti per 100 anni di storia” nasce da un’idea dell’Ammiraglio Romano Sauro. L’iniziativa è stata accreditata quale progetto rientrante nel Programma ufficiale delle commemorazioni del Centenario della prima Guerra mondiale a cura della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Struttura di Missione per gli Anniversari di Interesse Nazionale. Il viaggio prevede di interessare tutte le regioni costiere italiane, in una navigazione lunga due anni.