Riunione operativa alla Regione Calabria per fronteggiare l’emergenza provocata dall’aumento delle temperature

CaldoIl Presidente della Regione Mario Oliverio, a seguito del continuo aumento delle temperature che sta interessando, da più giorni, l’intero territorio regionale, ha ieri costituito – informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta – l’Unità di crisi per seguire, più da vicino, le emergenze in atto e coordinare, con maggiore sinergia ed efficacia, gli interventi che vengono fatti dai diversi enti preposti. Questa mattina, alla presenza dei rappresentanti del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco, dei Dipartimenti regionali interessati e dell’Azienda “Calabria Verde”, si è stabilito di intensificare i presìdi sul territorio, mediante il coinvolgimento di ulteriore personale di “Calabria Verde”, a supporto di quello  già operativo della stessa Azienda e di quello dei Vigili del fuoco che opera sulla base della convenzione in atto. Il Presidente Oliverio, ha, altresì, assicurato il proprio diretto intervento sul “Coordinamento aereo nazionale” affinché  garantisca l’invio dei mezzi della flotta aerea di Stato, in caso di necessità. Nel corso della riunione si è anche stabilito di costituire altre squadre operative con personale di “Calabria Verde” e dei Consorzi di bonifica, per poter fronteggiare adeguatamente l’inaspettata condizione di crisi.