Reggio Calabria, Sul e Uil: “preoccupati per il servizio degli Assistenti Educativi e alla Comunicazione nelle scuole pubbliche”

Le Organizzazioni Sindacali Sul e Uil Temp sono preoccupate per il servizio che andranno a svolgere gli Assistenti Educativi e dagli Assistenti alla Comunicazione nelle scuole pubbliche

scuolaLe Organizzazioni Sindacali Sul e Uil Temp sono preoccupate per il servizio che andranno a svolgere gli Assistenti Educativi e dagli Assistenti alla Comunicazione presso le scuole pubbliche. A tutt’oggi non siamo in grado di sapere se inizierà tempestivamente ed in contemporanea all’avvio  delle attività didattiche. SUL e UILTEMP reiterare la richiesta d’incontro all’Assessore ai Servizi Sociali, Lucia Nucera, per definire e concordare le questioni fondamentali:

1)      aprire un tavolo di concertazione per garantire l’inizio tempestivo del servizio per l’anno scolastico 2017/2018;

2)      determinare il fabbisogno di personale, garantendo in primis chi ha prestato servizio negli anni precedenti;

3)      definire una forma contrattuale opportuna e non precaria che dia dignità giuridica ed economica a queste figure che prestano un servizio indispensabile a studenti problematici ed in difficoltà.

Inoltre, SUL e UILTEMP  hanno invitato la Regione Calabria ad intervenire sulla delicata questione, contribuendo al finanziamento per rafforzare il servizio e retribuire il personale adeguatamente e puntualmente.