Reggio Calabria: successo per lo spettacolo teatrale a cura dei minori del Centro Estivo di Evelita Onlus

Al ‘Lido dello Stretto’ di Catona ‘Si va in scena… con i talenti!’: successo per lo spettacolo teatrale a cura dei minori del Centro Estivo di Evelita Onlus

evelitaLo staff e i volontari dell’associazione Evelita non si riposano mai, infatti anche nel periodo estivo continuano a garantire attività ludico-ricreative per minori dai 3 ai 16 anni presso le varie sedi sparse sul territorio reggino. La tematica scelta per il Centro Estivo di quest’anno, “Si va in scena…con i talenti!”, ben rappresenta lo spirito che si vuol trasmettere ai bambini, ossia quello di scoprire e coltivare i propri talenti per poi appunto mostrarli agli altri. Attraverso una serie di attività e laboratori svolti nel corso di queste settimane di centro estivo ricreativo di Evelita, i minori si sono cimentati in percorsi sportivi, kick-box, fotografia, yoga, musica, danza, uscite al mare e in montagna e tanti piccoli grandi giochi divertenti e creativi volti a stimolare le proprie capacità e incentivare le loro passioni. A chiusura di un percorso di crescita e consapevolezza delle proprie potenzialità e quindi dei singoli talenti, tutti i vari gruppi di minori, coadiuvati dagli animatori e dai professionisti dell’associazione, hanno deciso di unirsi per dare vita ad uno spettacolo teatrale che metta letteralmente in scena tutto ciò che hanno appreso. “Ispirandoci all’Odissea, quindi al viaggio per antonomasia compiuto da Ulisse, abbiamo costruito uno spettacolo rivisitato in cui siamo noi ad aver fatto assieme ai bambini un percorso lungo un’estate intera, durante la quale abbiamo imparato a conoscere i nostri talenti attraverso tutte le attività laboratoriali che hanno rappresentato per i minori delle isole felici a cui approdare per poi salpare con un bagaglio accresciuto di pratiche, linguaggi, conoscenze e sentire”, come riportano gli animatori della onlus.

Ieri pomeriggio quindi una moltitudine di bambini, assieme ad amici e parenti, hanno contribuito a colorare il ‘Lido dello Stretto’ di Catona dando vita ad una rappresentazione teatrale che ha finito per trasformarsi in una vera e propria festa in spiaggia per ringraziare tutti coloro che da più di quindici anni continuano a dar fiducia a questi professionisti del sociale, mostrando a tutti quanto sia importante far crescere nei più piccoli quella voglia di conoscere le personali abilità nascoste per sfruttarle e potenziarle, in primis per se stessi, imparando al contempo a stare assieme in allegria. “L’arte di far divertire educando non risulta affatto semplice, ma si configura come una delle mission principali di Evelita, obiettivo che coltiviamo tutto l’anno ma che in particolar modo nel periodo estivo cerchiamo di rendere ancora più interessante puntando su una serie di laboratori e attività costruite per stimolare la fantasia dei minori, lavorando parallelamente sull’aspetto formativo comportamentale a cui teniamo tanto” chiosa la Presidente dell’associazione Angela Latella.