Reggio Calabria: Pizzimenti sulla mancata vigilanza delle spiagge comunali

palazzo san giorgio 6“Constatiamo e riscontriamo quotidianamente con grande amarezza come la vigilanza e la sicurezza da parte dell’amministrazione comunale attraverso il corpo di Polizia Municipale nella nostra città è praticamente all’anno zero”. E’ quanto dichiara Antonio Pizzimenti capogruppo di Forza Italia al comune di Reggio Calabria. “Oggi la presenza di “nudisti” immigrati (ormai è questo il turismo a Reggio Calabria) nella spiaggia situata proprio sul lungomare cittadino, ha creato allarmismo, tensione e preoccupazione tra la gente presente e anche tra chi non c’era. I cittadini ormai sono demoralizzati e intravedono il pericolo di poter perdere quale punto di riferimento le nostre spiagge cittadine dove godere dei propri momenti di relax. Purtroppo vediamo questi ragazzi abbandonati a se stessi che girano liberamente per la città senza nessun controllo, non è così che si favorisce l’integrazione. Ci domandiamo quale sia l’attività di prevenzione che quest’amministrazione vuole garantire ai cittadini che pagano le tasse in una città con la più alta pressione fiscale d’Italia. Inoltre, manca una seria attività di controllo e prevenzione in tanti altri punti cruciali della città come parchi e giardini, sia in centro che in periferia, disincentivando coloro i quali vorrebbero portare i loro i figli per trascorre il proprio tempo libero, soprattutto in questo periodo dell’anno dove è più piacevole stare all’aperto.   Quest’amministrazione, peraltro sempre impacciata e distratta da polemiche interne e continue campagne elettorali, vedi referendum e primarie, trascura i problemi della gente, mettendo in risalto una progettualità sempre propagandista e virtuale, come se fossimo sempre in continua campagna elettorale, e mai realizzata dopo quasi tre anni di governo, in una Città Metropolitana che non ha una sua dimensione e che non riesce a garantire il minimo indispensabile per vivere in maniera civile e dignitosa, conclude il capogruppo di FI a palazzo San Giorgio. Serve una verifica vera in consiglio comunale anche alla luce delle dichiarazioni dell’Assessore Marcianò, per un chiaro confronto rispetto alle tante omissioni che abbiamo riscontrato in merito”.