Reggio Calabria: perdura lo stato di disagio legato alla carenza idrica, ma con qualche miglioramento

acquaAl termine della riunione della unità di crisi tenutasi questa mattina in Prefettura, convocata a seguito dell’emergenza provocata dai ripetuti guasti alla condotta idrica Sorical che sta determinando interruzioni e disagi nel relativo servizio di erogazione, il consigliere delegato alla manutenzione delle reti, Paolo Brunetti aggiorna la situazione: «Con la delegazione comunale composta dal vice sindaco Armando Neri e dal Dirigente ai Lavori Pubblici Marcello Romano abbiamo preso atto che perdurando lo stato delle cose, la situazione dovrebbe stabilizzarsi a breve. E’ inoltre in servizio una ulteriore autobotte messa a disposizione dalla Protezione Civile Regionale». Continua Brunetti: « Si sta cercando di tamponare e fare il possibile, tuttavia come è naturale si sta dando la precedenza alle situazioni più sensibili, conducendo le autobotti in via prioritaria verso le abitazioni in cui c’è la presenza di malati, neonati e anziani”. Il consigliere conclude aggiornando la mappa degli interventi: « E’ stato risolto il guasto nella zona Museo: i tecnici della Sorical sono costantemente all’opera. Sebbene le difficoltà e i disservizi da ovviare a causa della vetustà delle rete di loro competenza –conclude Brunetti – in questo momento si stanno prodigando per risolvere al più presto anche la situazione di disagio emersa nel quartiere Vito».