Reggio Calabria, Paola Lemma nominata commissario provinciale dell’Udc

comune-reggio-calabriaIl segretario nazionale Udc Lorenzo Cesa ha nominato l’avvocato Paola Lemma commissario provinciale di Reggio Calabria. Lo si apprende da una nota dell’ufficio stampa nazionale del partito.  Nell’ottica dell’organizzazione del partito sul territorio – afferma Cesa – su indicazione unanime dei dirigenti locali del partito , ho individuato una giovane professionista che ha esperienza politica e che avrà il compito di organizzare entro l’autunno la celebrazione del congresso per l’elezione degli organi Statutari. Il neo commissario – continua Cesa – lavorerà in stretta sinergia con l’avvocato Pino Palmisani,  vicesegretario regionale Udc in Calabria che ben conosce le dinamiche della città metropolitana di Reggio Calabria e che gode della mia piena fiducia. Continua l’impegno per la crescita del partito sul territorio : c’è una vasta area di moderati che cerca risposte concrete nella politica e il nostro partito deve essere il protagonista di quest’area. Tali sforzi ora proseguiranno con maggiore vigore e determinazione anche e soprattutto in vista delle prossime Elezioni politiche e amministrative”, conclude Cesa .

L’augurio di buon lavoro al neo commissario Udc a Reggio Calabria viene espresso dal segretario regionale Francesco Talarico : “Sono certo, conoscendo bene le capacità politiche di Paola, che saprà interpretare al meglio il prestigioso incarico e in sintonia con gli amici dell’Udc in provincia lavorerà per avvicinare al partito  i tanti democratici cristiani e moderati che vogliono reimpegnarsi in politica in un partito che in Calabria sta crescendo dopo i positivi risultati delle amministrative dello scorso giugno”. Il neo commissario Udc a Reggio Calabria, Paola Lemma, che si è candidata nell’area di centro alle ultime Regionali e e’ consigliere comunale a Delianuova (Reggio Calabria), ha dedicato molto spazio nella sua attività politica ai temi del sociale, dei diritti delle donne: ha ricoperto infatti prima il ruolo di vicepresidente della Commissione pari opportunità al Comune di Reggio Calabria dal 2002 al 2010 e poi di componente della stessa Commissione dal 2010 al 2015.