Reggio Calabria, New Deal: “disappunto per coloro che hanno imbrattato la nostra serranda”

Brutta sorpresa per l’associazione New Deal di Reggio Calabria

new dealBrutta sorpresa per l’associazione New Deal di Reggio Calabria. Quest’oggi, infatti, l’associazione all’apertura della sede ha trovato la serranda completamente imbrattata. Ecco le parole che l’Associazione ha voluto condividere su Facebook condannando il vile atto. “Con nostra grande sorpresa stamattina, all’apertura della nostra sede, abbiamo trovato la serranda imbrattata. Avremmo preferito pensare fosse stata opera di qualche imbecille irrispettoso verso il bene comune e la proprietà privata, invece questi scarabocchi sono chiaramente firmati da qualcuno che crede che la nostra associazione sia politicamente schierata, manifestando il proprio disappunto a colpi di bomboletta spray. Questi metodi incivili non ci appartengono, così come teniamo a sottolineare che la nostra realtà associazionistica è APARTITICA: i suoi membri abbracciano ideologie politiche e religiose di qualunque genere, dimostrando che l’impegno e il lavoro nei campi dell’Università e del volontariato possono benissimo essere proficui, spogli di qualunque pregiudizio, ma soprattutto mettendo al primo posto il dialogo e il confronto con la maturità del vivere civile che ci ha sempre contraddistinto. E’ chiaro che alla base di tutto sta un problema culturale: invitiamo quindi i diretti interessati a documentarsi in maniera approfondita prima di agire d’impulso e imbracciare la bomboletta per sfogare le proprie frustrazioni, preferendo invece la via del confronto dialettico. Ci dispiace rivolgere tale esortazione a qualcuno che potrebbe essere nostro coetaneo o giù di lì, purtroppo, a causa della portata dell’accaduto, saremo costretti a denunciare alle autorità”.