Reggio Calabria: maxi operazione della Polizia Municipale sul corso Garibaldi, sanzioni e sequestri [FOTO e DETTAGLI]

Reggio Calabria, la polizia municipale ha effettuato dei controlli sul Corso Garibaldi: tantissima merce sequestrata e sanzioni ai venditori illegali. L’Assessore Zimbalatti: “ripristineremo la legalità”

Merce sequestrata (4)Maxi sequestro e multe salate effettuati dalla Polizia Municipale, alla presenza dell’Assessore Zimbalatti, sul Corso Garibaldi a Reggio Calabria dove sono stati colpiti i venditori illegali. Al blitz hanno partecipato numerose auto dei vigili. Grande la soddisfazione di Zimbalatti: “vogliamo ripristinare la legalità e quindi proseguiremo nei controlli anche nei prossimi giorni. Vogliamo dare risposte ai commercianti che pagano regolarmente le tasse e sono autorizzate a vendere. Da parte mia- prosegue- è doveroso ringraziare gli agenti per la tempestività e la discrezione con la quale hanno effettuato il blitz”, conclude.

MERCE SEQUESTRATA:

1° Sequestro: 440 cover per cell, 94 vetri temperati, 8 bastoni per self, 4 prese elettriche, 5 prese d’auto, 14 cuffiette, un carica batteria, 20 cavetti, 52 dvd e 39 cd.

2° sequestro: 26 cuffiette, 7 caricatori, 3 caricatori prtatili, 140 bracciali, 182 batteria, 100 palline per collane, 2 occhiali da vista, orecchini, 7 collane, 30 vetri temperati, 12 bustine per elastici per capelli, 698 palline con lettere per collane.