Reggio Calabria, ha inizio il Face Festival: 25 artisti invadono il Parco Ecolandia [FOTO]

25 artisti invadono il Parco Ecolandia di Reggio Calabria per la VII edizione del FACE Festival

face festivalUn mix di talenti in continuo confronto in una location storica, quella del Forte Gullì al Parco Ecolandia di Arghillà di Reggio Calabria. Arte, creatività, ecocultura sono le parole d’ordine del FACE, primo festival di video arte al Sud e primo evento in Calabria ad affrontare il rapporto tra arte e sostenibilità. Il FACE giunge alla sua settima edizione ed è pronto ad accogliere i 25 artisti provenienti da tutta Italia. Riunire le capacità produttive, il talento, l’inventiva, questo l’obiettivo del FACE. Sotto la direzione artistica di Paolo Genoese e Paolo Albanese, dal 29 luglio al 2 agosto 2017 il Parco Ecolandia stupirà con installazioni, performance, workshop, mostre e concerti. Dal 2007 il FACE ha coinvolto oltre 320 artisti e rientra dal 2015 tra gli eventi storicizzati della Regione Calabria. Negli anni, il FACE festival, grazie alla partecipazione di artisti, associazioni, volontari e pubblico è diventato un piccolo e luminoso faro, un salto verso la bellezza. Un vero e proprio contenitore d’arte, dal teatro alla danza, dalla cinematografia alla land art, dalla pittura alla scultura. Il percorso artistico prosegue anche quest’anno dunque nell’ottica di un’arte totale. Ci sarà l’artista barese Michele Giangrande, che con l’installazione ‘Gears’, stupirà tutti i visitatori. Docente di Tecniche Pittoriche presso l’Accademia di Belle arti di Lecce, Giangrande ha partecipato di recente alla terza edizione della Ural Industrial Biennial of Contemporary Art a Ekaterinburg, in Russia.

Ci saranno artisti dalla dirimpettaia Messina e artisti da Milano. Tre le gallerie calabresi inoltre parteciperanno al FACE, la “Technè ContemporaryArt”, la “Galleria d’Arte Toma” e il Limen, il Museo di Arte Contemporanea di Vibo Valentia che esporranno all’interno del Forte con le proprie opere. Ci sarà il concerto di Maurizio Capone, leader e fondatore di Capone & BungtBangt. Ad impreziosire il FACE di quest’anno anche la masterclass con il regista reggino Fabio Mollo. Per questa edizione, la direzione artistica punta alla commistione tra luogo ed installazioni artistiche, portando fuori dalle celle del fortino diverse opere di grandi dimensioni ed una, quella di Giangrande, realizzata in compartecipazione tra artisti e visitatori. Inoltre, attenti ad un processo che mira a realizzare il primo museo all’aperto della Città Metropolitana, alcune opere rimarranno definitivamente a corredo del Parco Ludico Tecnologico Ambientale Ecolandia.

Di seguito il programma di domani 29 luglio: