Reggio Calabria, Guerini sul caso Marcianò: “il Pd non ha autorizzato Falcomatà a fare questo”

Caos a Reggio calabria nella giunta Falcomatà: il Pd nazionale contro il sindaco: “nessuno ha autorizzato il primo cittadino a ritirare le deleghe a Marcianò”

Reggio Calabria Falcomatà Marcianò“In riferimento a quanto apparso su alcuni organi di stampa calabresi in merito alla revoca delle deleghe all’assessore Marcianò da parte del sindaco Falcomata’, sono costretto a smentire che tale decisione sia stata ‘autorizzata’ dal Pd nazionale e in particolare da me”. Lo afferma, in una dichiarazione, Lorenzo Guerini, coordinatore della segreteria del Pd. “La realtà - aggiunge Guerini- è ben diversa: sollecitati dal partito calabrese, ho provato a favorire un chiarimento che potesse far superare i problemi creatisi, nel pieno rispetto dell’autonomia decisionale dei livelli politici ed istituzionali locali, a partire dal sindaco Falcomata’. Sono dispiaciuto che non sia stato possibile, ma e’ evidente che le scelte sugli assetti amministrativi di una citta’ competono al sindaco, che ha la piena titolarita’ e responsabilita’ delle decisioni che assume”.