Reggio Calabria: ex dipendenti Avr licenziati protestano a piazza Italia [FOTO e INTERVISTA]

  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
/
Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Alcuni ex dipendenti dell’Avr stanno protestando da questa mattina davanti la Prefettura a Reggio Calabria, a piazza Italia, contro il loro licenziamento. I dipendenti Andrea Mesiani, Antonino Polimeni, Antonino Zema e Paolo Sottilotta chiedono i motivi del loro licenziamento che ritengono “ingiusto”. Il caso è iniziato a settembre con il primo licenziamento e i lavoratori hanno affermato che se non avranno risposte a breve, procederanno con una protesta ancora più dura. Ecco la nostra intervista a uno di loro: