Reggio Calabria: concluso il corso di formazione di I livello “Le donne contrattualiste”

Concluso a Reggio Calabria il corso di formazione di I livello “Le donne contrattualiste”

 Cordinamento donne fNei giorni 26 e 27 giugno si è svolto presso la Sede Cisl FP di Reggio Calabria il Corso di formazione di  I livello “Le donne contrattualiste” organizzato dal Coordinamento donne Cisl FP di  Reggio Calabria e fortemente voluto dal Segretario Generale Vincenzo Sera, che ha presieduto i lavori sottolineando l’importanza strategica della formazione per l’organizzazione sindacale ed ha  precisato che questo corso base rappresenta un primo step di un percorso formativo che si articolerà ai vari livelli della struttura Cisl. All’apertura delle giornate formative ha presenziato la Coordinatrice Regionale delle Donne CISL CALABRIA Nausica Sbarra, e la Segretaria Generale Ust di Reggio Calabria Rosy Perrone, che hanno accolto con molto favore l’iniziativa messa in campo dal Coordinamento donne della CISL FP di Reggio Calabria Il corso articolato su due giornate ha visto una prima giornata dedicata all’aspetto teorico durante la quale sono state analizzate, con la collaborazione delle dirigenti Cisl Adele Gambardella, Maria Scirtò, Luciana Cuzzocrea, Angelina Malara, Marina Panella, coordinate da Katia Violi  Coordinatrice Donne CISL FP e della Segretaria Provinciale Antonella Zema, in virtù della delega conferitale dalla Federazione in materia di pari opportunità,  in un ottica di auto formazione. In primis si è relazionato sulla  Storia della Cisl nella considerazione che come affermato dalla Segretario Generale Nazionale Annamaria Furlan: “la Cisl è un giacimento aureo di intelligenza collettiva, un patrimonio di idee, donne,uomini, storie di vita vissuta che attendono solo di essere riadattate e riutilizzate” . A seguire si è voluto ribadire quali sono i Valori della Cisl quali l’autonomia, l’associazionismo e la contrattazione e che caratterizzano la Cisl come un sindacato moderno, indipendente da qualsivoglia influenza esterna fondato sulla adesione volontaria dei lavoratori, che dettano le linee da seguire e gli accordi da stringere per tutelare i loro diritti. Successivamente è stata analizzata la Struttura della Cisl e gli organi che la compongono ed è stato dedicato uno specifico intervento sulla Rsu, in considerazione dell’avvio della campagna di rinnovo che vedrà impegnata la Cisl FP nel semestre successivo. Si è voluto quindi affrontare l’evoluzione normativa del Pubblico impiego ed analizzare le norme che hanno regolamentano  detta materia partendo dalla carta costituzionale fino alla Riforma Madia e alle novità da essa introdotte. La prima giornata si e’ conclusa con l’intervento del Responsabile INAS Salvatore Cantarella che ha relazionato brillantemente sui Servizi forniti dalla Cisl ed in particolare dal Patronato.

La seconda giornata ha avuto un taglio più teorico-pratico e dopo l’intervento del Segretario Generale Aggiunto della CISL FP di Reggio Calabria Giuseppe Rubino, si è parlato di Contrattazione e gli strumenti della Contrattazione integrativa, il corso si è concluso con l’intervento del Dr. Pasquale Romeo, psichiatria e psicoterapeuta e Segretario Generale della CISL MEDICI di Reggio Calabria, sulla strategia della comunicazione applicata all’attività sindacale.

Le due giornate formative hanno riscosso molto entusiasmo tra le partecipanti che hanno apprezzato gli argomenti trattati ed anche l’aspetto relazionale – comunicativo.

Per la Cisl FP tutto questo è motivo di orgoglio in quanto si ritiene centrato l’obiettivo di fornire alle dirigenti sindacali un bagaglio di conoscenze, competenze e strumenti di comunicazione da arricchire continuamente per consentire loro di affrontare le trattative e le contrattazioni che le attendono.