fbpx

Reggio Calabria, Cesare scrive a Sottozero: “piena solidarietà, anche sul nostro chiosco c’è grande pericolo. Abbiamo già scritto al Comune ma ci ignora”

/

Reggio Calabria, dopo il crollo dell’albero sul Gazebo di Sottozero ecco le parole di solidarietà del titolare della gelateria Cesare

Reggio Calabria albero crollato sottozero (1)Reggio Calabria – Rispetto a quanto accaduto stanotte sul Lungomare della città, il proprietario della nota gelateria Cesare, Davide Destefano, esprime la propria solidarietà “al collega, ma soprattutto amico Vincenzo Pennestrí e a tutta la cremeria Sottozero” per il crollo dell’albero sul gazebo.

“La situazione é ormai diventata insostenibile e un imprenditore non può combattere anche contro l’indifferenza delle istituzioni. Anche l’albero che sovrasta il nostro chioschetto  é molto appesantito, e nell’ultimo anno  abbiamo più volte  inoltrato raccomandate agli uffici comunali competenti per segnalare la criticità, senza però avere nessuna risposta . L’escalation degli ultimi giorni fa capire quanto possa essere grave la situazione , la via Marina con i suoi alberi é profondamente ferita e io da reggino ed imprenditore sono rammaricato e distrutto da questo senso d’impotenza quindi auspico  un tempestivo intervento  in modo da far vedere ai turisti una Reggio dignitosa. Saluti Davide Destefano”.