Reggio Calabria, 42enne arrestato per tentato furto

Vigliarolo Vincenzo cl.74 (1)Nel corso della mattinata del 07 luglio 2017, in Reggio Calabria, i Carabinieri della Stazione CC RC – Rione Modena, unitamente ad equipaggi dell’Aliquota Radiomobile, hanno tratto in arresto Vigliarolo Vincenzo 42enne reggino, noto alle forze dell’ordine ed in atto sottoposto alla misura dell’obbligo di presentazione alla P.G., ritenuto responsabile del reato di tentato furto aggravato in concorso. I militari, a seguito di segnalazione pervenuta al numero unico di emergenza europea 112, da parte di un cittadino, si portavano in questa via Torricelli Ferrovieri ove rintracciavano il Vigliarolo intento ad asportare un’autovettura peugeot 206. Gli operanti, nel medesimo contesto investigativo, deferivano in stato di libertà B. E. I. classe 1995, reggino, che concorreva, con ruolo di “vedetta”, alla commissione del tentato furto. L’arrestato, al termine delle formalità rito, è stato tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo così come disposto dalla competente A.G..