Reggina, le puntualizzazioni di Basile in conferenza stampa: “De Francesco, Bianchimano e Porcino sono la Reggina”

Oggi 24 luglio si è tenuta la conferenza stampa del coordinatore dell’area tecnica della Reggina Calcio Salvatore Basile

BasileS.Dopo l’ultima apparizione ufficiale lo scorso 9 giugno il coordinatore dell’area tecnica Salvatore Basile ritorna in sala stampa del Centro Sportivo S. Agata per fare il punto relativo la prima fase della campagna trasferimenti 2017/18. Aperto al dialogo ed al confronto, Basile si mostra subito  deciso nel far luce  in questa sua prima avventura in riva allo stretto e su quelli che sono stati i punti di cambiamento e/o rinnovamento della struttura scoietaria e tecnica:

“Volevo fare delle puntualizzazioni insieme a vi e vorrei raccontarvi cosa è cambiato e cosa è successo nella nostra società dal punto di vista strutturale….Questa avventuraa è iniziata il 9 di giugno ed insieme al Presidente Praticò abbiamo deciso di iniziare questo percorso ed organizzarci subito come struttura societaria, abbiamo iniziato ad inserire figure importanti, competenti e professionali nell’organigramma, il direttore generale Vincenzo Greco con il quale sono onorato di collaborare; abbiamo deciso di riportare il Team Manager Scimone ed altre fiure incluse  tutte le persone che quotidinamente lavorano in questo bellissimo centro sportivo : dal magazziniere Tavella a tutti i dipendenti. Stiamo cercando di fare crescere nel miglior modo possibile il settore giovanile ed abbiamo aperto le porte a scuole calcio ed ai giovanissimi in modo gratuito. Poi abbiamo iniziato ad operare sul mercato, facendo delle valutazioni sia in entrata ed uscita (12 entrate di cui  6 prestiti) e stiamo puntando su tre giocatori, nonostante le voci, che hanno contribuito alla salvezza della scorsa stagione e che sono le basi per il nostro futuro. La Reggina 1914 pensa che i tre giocatori Bianchimano, De Francesco e Porcino siano il punto fermo della nuova stagione, loro sono la Reggina ed intorno a loro stiamo cercando di costruire quello che sarà l’organico per il campionato di Serie C 2017/2018″ tranne offerte indecenti nessuno lascerà la Reggina calcio. Tra i nuovi arrivi parole di elogio sui giovani sulla quale lo stesso coordinatore e la società amaranto ha puntato molto e di cui sentiremo parlare: Jacopo Sciamanna, Marino e Laezza”