Reggina 2017/2018, è iniziato oggi il ritiro al Sant’Agata: i 38° gradi accompagnano la “prima seduta” amaranto, tutti i Convocati

La Reggina riparte dal centro sportivo Sant’Agata, primi test medici e atletici, nonostante le temperature proivbitive, si torna in campo alle ore 18

allenamento-santagataIl ritiro precampionato oltre ad essere il momento sacro e iconico da sempre per il calcio, rappresenta la fase fondamentale per impostare il lavoro in vista degli impegni stagionali. La Reggina, oggi 12 luglio 2017, da il via alla preparazione e lo fa in una delle giornate più calde della stagione estiva, 38° i gradi registrati al Sant’ Agata stamane. Con un breve discorso di benvenuto buonin auspici, fermi dinanzi  agli spogliatoi del Centro Sportivo, il presidente Praticò, il vice sindaco Mauro e l’assessore allo sport Latella, hanno salutato l’avvio della nuova stagione 2017/2018 presentando la squadra a stampa e presenti “uniti si vince e se la città rimane unita in tutte le sue sfaccettature  si può andar bene avanti, altrimenti sarà difficile….auguro a tutti voi buon campionato”.

PraticòLa seduta ufficiale è stata posticipata alle 18, vuoi il ritardo vuoi il grande caldo che attanaglia la città dello stretto negli ultimi giorni. Non sarà facile ritrovare subito la condizione ed occcorreà distribuire i carichi di lavoro sul maggiorn numero possibile di sedute, e specialmente nelle prime giornate di ritiro, personalizzare i lavori di forza in collaborazione  con la parte sanitaria dello staff. Sono 26 i calciatori al momento convocati  dallo staff tecnico e a disposizione di Agenore Maurizi per il ritiro della Reggina al Sant’Agata:

Portieri:  Licastro, Comandè, Cucchietti

Difensori: Auriletto (non ufficiale), Baccillieri, Cuzzilla, Gatti, Maesano, Solerio, Laezza, Di Filippo, Genovesi

Centrocampisti: De Francesco, Di Livio, Isabella, Porcino, Amato, Conigliaro, Condemi (in prova)

Attaccanti: Bianchimano, Oggiano, Sciamanna, Silenzi, Novello, Bezziccheri (non ufficiale)

Molti giovani del vivaio, due atleti in prova (Costanzo e Condemi), oltre a Cucchietti  e Bezziccheri, tutti ancora da ufficializzare. Ci sono tra i convocati anche gli ultimi arrivati: Lorenzo Di Livio (ex Ternana e figlio del più famoso soldatino Angelo),il difensore Giuliano Laezza (cl’93 proveniente dal Melfi ed ex Savoia, Gubbio e Arzanese) Nicolas Di Filippo, difensore classe 1993, contratto annuale (ex Sambenedettese, Virtus Lanciano (B/C1), Chieti (C2), Melfi. A breve altri aggiornamenti dal ritiro precampionato della Reggina calcio.