Prosegue l’ampliamento dello staff tecnico della Vis Reggio Calabria

La Vis Reggio Calabria continua ad ampliare il suo staff in vista della stagione 2017/2018

Valerio NuscoProsegue senza soluzione di continuità l’ampliamento dello staff tecnico della Vis Reggio Calabria in vista della stagione 2017/2018. Dopo Eugenio Dattola, alla corte del responsabile del settore giovanile Checco D’Arrigo arriva anche il coach villese Valerio Nusco, fortemente voluto dal dg Luigi Di Bernardo e dai suoi collaboratori per le rinomate e apprezzate capacità di lavorare con i ragazzi.

Il pedigree cestistico di coach Nusco, nonostante la giovane età, è già ricco di tappe significative. Dal 2010 al 2016 è stato nel Basket Villa, ricoprendo i ruoli di capo allenatore nelle categorie dall’Under 13 all’Under 18. Sempre nella cittadina tirrenica fu il vice di coach Dattola (che ritroverà alla Vis) in serie C (facendo due finali e vincendo un campionato) e capo allenatore nelle stagioni 2014/15 e 2015/16. Fa parte dell’equipe delle rappresentative regionali sia maschili che femminili, e ha partecipato nell’ultimo quadriennio a due edizioni del “Trofeo delle regioni”. A ciò si aggiunga la convocazione al “Progetto azzurri” nell’anno 2014 come giovane allenatore per la Calabria e quella al raduno della nazionale Under 16 con Andrea Capobianco come head coach. La passata stagione è stato capo allenatore al Basket Alan nelle categorie Under 15 e Under 16 e attualmente collabora e fa parte dello staff tecnico dell’”Aquilone Basket” di Massimo Modafferi.

Queste le sue prime parole a poche ore dall’ufficialità dell’ingaggio: “Arrivo alla Vis con un anno di ritardo, visti i contatti già avuti la passata stagione. Ho scelto questa società perché il direttore Di Bernardo ha dimostrato grande interesse nei miei riguardi e mi ha fatto sentire fin da subito parte integrante del progetto bianco/amaranto. Sono una persona che ama mettersi a disposizione dello staff e migliorarsi nel proprio lavoro interagendo con tutti. Alla Vis ritroverò Eugenio Dattola, con il quale abbiamo trascorso tre anni magnifici a Villa e lavorerò a stretto contatto con coach D’Arrigo, del quale ho sempre avuto grande stima, con Teresa Nicosia e Peppe Polimeni, tutte persone squisite che operano in questo settore da molti anni e dai quali posso imparare tanto. Ho vissuto dall’esterno la costante ascesa del settore giovanile della Vis sia a livello numerico che qualitativo e farvi parte adesso come componente dello staff tecnico mi riempie d’orgoglio. Non vedo l’ora di iniziare”.