Previsioni Meteo, continua il super caldo: altri 3 giorni d’inferno africano, oltre +40°C ma da Martedì rinfresca in modo deciso [DETTAGLI]

Previsioni Meteo, saranno 72 ore molto difficili per il caldo soprattutto al Centro/Sud: temperature fino a oltre +40°C, clima rovente e siccità sempre più grave. Prosegue l’emergenza incendi

caldo-italia-meteo-temperature-640x427Previsioni Meteo- Sempre più caldo sull’Italia, soprattutto al Centro/Sud: oggi la nuova ondata di calore proveniente dal Nord Africa entra nel vivo per la sua fase “clou”, che durerà tre giorni, fino a Lunedì 24 Luglio (compreso). Già ieri abbiamo avuto temperature massime fino a +37°C in molte località del Paese, oggi pomeriggio raggiungeremo con ogni probabilità picchi di +40°C soprattutto in Sicilia e Puglia. Alle 11:30 del mattino abbiamo già +37°C a Catania e Lecce, +36°C a Siracusa, +35°C a Bari e Foggia L’ennesima grande ondata di caldo di quest’estate così rovente è provocata dalla nuova risalita del “Gobbo di Algeri” verso il nostro Paese: evidente nelle mappe la matrice magrebina del caldo.  Le temperature più alte si registreranno nelle zone interne, dove mancherà l’effetto mitigatore delle brezze marine. Il picco del caldo sarà tra Domenica pomeriggio e Lunedì mattina, quando nell’entroterra di Catania e Siracusa, nella Sicilia orientale, potremmo avere nuovamente picchi di +43/+44°C, per la terza volta in questa stagione. Gli alti tassi di umidità relativa, inoltre, faranno percepire al nostro corpo valori anche superiori a quelli registrati, aumentando così la sensazione di particolare disagio. E’ inutile dire che questa grande calura favorirà la propagazione degli incendi. Occorrerà quindi prestare la massima attenzione anche sotto questo aspetto, assai rischioso. La situazione dei suoli del nostro Paese, pesantemente colpiti dalla siccità, si aggraverà ulteriormente. Quest’ondata di caldo, però, a differenza delle precedenti, sarà più breve. Infatti già dalle prime ore di Martedì 25 Luglio, la situazione cambierà in modo brusco con forte maltempo al Centro/Nord e temperature in picchiata anche al Sud di oltre dieci gradi. Tornerà un clima fresco e gradevole, seppur tipicamente estivo, ma senza gli eccessi di calore che avremo in questo weekend e nella giornata di lunedì. Altri tre giorni di pazienza, quindi, prima di una nuova tregua.