Previsioni Meteo: caldo record in Calabria e Sicilia, superati i +40°C. Allarme rosso per Martedì 11 e Mercoledì 12 Luglio

Previsioni Meteo, caldo in aumento al Centro/Sud e sulle Regioni Adriatiche: già superati i +40°C in SIcilia, Calabria e Puglia. Nei prossimi due giorni picchi fino a +45°C

CaldoPrevisioni Meteo- Il caldo che sta attanagliando da giorni l’Italia, si intensifica ulteriormente in questa settimana centrale di Luglio, soprattutto al Centro/Sud dove le temperature sono in sensibile aumento e raggiungeranno il picco massimo nei prossimi giorni, tra Martedì 11, Mercoledì 12 e Giovedì 13 Luglio. Intanto anche oggi le temperature stanno rapidamente aumentando, tanto che alle ore 14:00 abbiamo già valori elevatissimi su tutto il territorio centro/meridionale del Paese, e localmente anche in pianura Padana soprattutto in Romagna. Le Regioni più calde sono Sicilia, Calabria e Puglia. Ecco le temperature massime parziali di oggi: +42°C a Catenanuova, +41°C a Torano Castello, +40°C a Grumo Appula, Paternò, Ramacca, Sellia e Luzzi, +39°C a Foggia, Caltagirone, Cerignola, Papanice e Palo del Colle, +38°C a Siracusa, Modica, Lentini, Noto, Francofonte, Termoli, Rende, Chieti, Castrovillari, Bova, Taurisano, Borgia, Castrignano de’ Greci, Giampilieri e Acquaviva delle Fonti, +37°C a Palermo, Messina, Lecce, Matera, Caltanissetta, Augusta, Gela, Comiso, Bitonto, Cisternino, Mileto, Platì, Feroleto della Chiesa, San Pier Niceto, Cerzeto, Dipignano, Ispica, Cinisi, Faicchio, Cutro, Squinzano, Putignano, Bitritto, Terlizzi, Botricello, Tuglie e Jesi, +36°C a Bari, Cosenza, Caserta, Montescaglioso, Brindisi, Altamura, Guidonia, Barcellona Pozzo di Gotto, Belpasso, Sambuca di Sicilia, Vittoria, Corleone, Misilmeri, Riposto, Fiumedinisi, Lipari, Naso, Corato, Ruvo di Puglia, Belsito, Altilia, Martirano e Vasto, +35°C a Catania, Taranto, Reggio Calabria, Benevento, Catanzaro, Faenza, Andria, Rimini, Ferrara, Ostuni, Fasano, Martina Franca, Calatafimi, Patti, Crispiano, Soverato, Isola di Capo Rizzuto, Corigliano Calabro, Acerra, Sant’Alessio in Aspromonte e Sant’Agata del Bianco, +34°C a Roma, Messina, Riccione, Tivoli, Monterotondo, Frosinone, Cesenatico, Sora, Forlì, Avezzano e Vieste. Nel pomeriggio le temperature aumenteranno ancora, ma attenzione a domani: rispetto ad oggi avremo un altro netto aumento della colonnina di mercurio, e supereremo i +45°C nella Sicilia orientale. Sarà un’altra giornata caldissima tra Marche e Romagna per il garbino (vento di caduta dall’Appennino con effetto favonico). Sempre più su, poi, Mercoledì 12 Luglio che al Sud potrebbe diventare il giorno più caldo dell’anno. Qualche pioggia, invece, al Nord, soprattutto domani sera in Friuli Venezia Giulia, ma non saranno fenomeni particolarmente estesi: la siccità continuerà ad attanagliare il nostro Paese. E a maggior ragione con questo caldo, è allarme rosso per gli incendi che continueranno senza sosta ad ardere centinaia di ettari di preziosa macchia mediterranea, purtroppo in molti casi mettendo a rischio anche l’incolumità della popolazione come sta succedendo da ieri sull’Amiata, in Toscana, e sui Colli Peloritani a Messina.