“Passaggio di Campana” al Rotary Club Taormina, la Presidenza passa al dott. Antonio Marcianò [FOTO]

Tradizionale “passaggio di campana” al Rotary Club Taormina: le immagini

Foto di Giampiero Caminiti

Foto di Giampiero Caminiti

Tradizionale “passaggio di campana” al Rotary Club Taormina tra il Presidente uscente Prof. Ettore Gatto e il nuovo Presidente per l’anno 2016-2017 Dott. Antonio Marcianò alla presenza dell’Assistente del Governatore Dott. Gennaro D’Uva e dell’Istruttore Distrettuale Avv. Massimiliano Fabio. Tra le autorità il Past Governor Prof. Maurizio Triscari che ha porto il saluto anche del Governatore del Distretto 2041 (Milano) Dott. Andrea Pernice che a 42 anni è il più giovane Governatore che il Rotary abbia mai avuto al mondo. Significativa coincidenza che è stata fatta risaltare nel momento in cui il Presidente del club service di Taormina è un giovane farmacista reggino (37 anni), il più giovane presidente del Distretto 2110 (Sicilia e Repubblica di Malta). Dunque un Rotary che si affida a professionisti giovani di alto profilo morale che con impegno e dedizione contribuiscono al raggiungimento degli obiettivi al di sopra di ogni interesse personale.
Altre autorità presenti il Coordinatore degli Assistenti Dott. Domenico Imbesi Bellantoni e il Presidente della Sottocommissione Aiuti Umanitari Dott.ssa Elisa Gumina.
Il Presidente Marcianò, nel suo discorso di insediamento, ha voluto ricordare lo scomparso Past Presidente Filippo Valentino alla presenza dei familiari donando loro un quadro abilmente realizzato da un’artista giardinese e ha annunciato la programmazione dell’anno caratterizzata da una forte proiezione sul territorio con la consegna di una ludoteca presso l’Ospedale San Vincenzo di Taormina, una collaborazione su temi della legalità con le Scuole del comprensorio e azioni di appoggio e collaborazioni a enti e associazioni di volontariato (sociale e religioso).
Il nuovo Consiglio Direttivo vede molti giovani anche locali. Oltre al Presidente Dott. Antonio Marcianò, il Vice Presidente Dott. Franco Fiumara, il Segretario Dott. Sergio Conti, il Tesoriere Dott. Salvo Ramella, il Prefetto Dott. Giuseppe Sicali il Presidente uscente Prof. Ettore Gatto, il Presidente designato Dott. Giuseppe Cannata ed i Consiglieri Prof. Maurizio Triscari, Dott. Dino Emmi, Dott. Rosario Blandino e Dott. Salvo Coppolino.
Le conclusioni ripetono il motto adottato dal Presidente Internazionale Ian Rieseley (australiano) “Il Rotary fa la differenza”, le indicazioni per raggiungere l’obiettivo del Governatore Distrettuale 2110, il maltese John de Giorgio, attraverso il servizio al quale il Presidente Marciano aggiunge che solo attraverso la proiezione sociale avviene la crescita personale e di gruppo dove l’educazione risulta essere il valore qualificante se si considera l’etimologia della parola educare dal verbo latino e-ducere che significa tirare fuori, quindi un attività maieutica per esprimere il meglio di se condividendo uno slogan per tutto l’anno “educhiAMOci ad EDUCARE” e questo sembra proprio una bella forma di impegno e coerenza.

Foto di Giampiero Caminiti
Foto di Giampiero Caminiti
Foto di Giampiero Caminiti
Foto di Giampiero Caminiti