Nuovi danneggiamenti ai pullman Federico in Calabria: “valutiamo se chiudere l’azienda”

pullman federicoAldo Federico, amministratore dell’omonima società di autolinee, ha reso noto che “è stato perpetrato l’ennesimo atto vandalico ai danni di un nostro pullman. L’episodio segue di pochi mesi l’incendio di 14 autobus avvenuto a Locri e, ancor prima, di sette pullman a Soverato. In precedenza altri due autobus erano stati danneggiati a Santa Caterina Jonio”. ”La Federico spa – dice Aldo Federico – è un’azienda con quasi cento anni di storia e oltre 250 dipendenti. Un’azienda sana e condotta con grandissimi sacrifici e assoluta abnegazione. Fare impresa in Calabria non è facile. La nostra è un’azienda che ha sempre operato con onestà e trasparenza nel pieno rispetto delle regole, pagando puntualmente i propri dipendenti. Ribadiamo la nostra fiducia nella magistratura e nelle forze dell’ordine, ma siamo rammaricati per quanto accaduto e riflettiamo se vi sono ancora le condizioni per lavorare in Calabria o essere costretti a chiudere l’azienda, licenziando così oltre 256 padri di famiglia”.