‘Ndrangheta: la Corte d’Appello di Reggio Calabria assolve Giuseppa Franco

La Corte d’Appello di Reggio Calabria ha assolto Giuseppa Franco

Corte d'AppelloE’ stato assolto dalla Corte d’appello di Reggio Calabria, Giuseppa Franco. La donna era stata accusata di associazione mafiosa ed era stata condannata a 12 anni a seguito dell’operazione Tnt2. L’indagine era stata condotta nel 2015 dai Carabinieri che sequestrarono tritolo dello stesso tipo di quello contenuto nelle stive della nave Laura C, affondata durante l’ultimo conflitto mondiale nei fondali antistanti Saline Joniche.  L’accusa di associazione mafiosa e’ caduta anche per altri tre imputati, Stefano Porchi, difeso dall’avvocato Giovanni De Stefano, Massimo Murina e l’imprenditore Filippo Gironda.