Michele Marcianò è il primo presidente del consiglio comunale di Calanna

ajaxmailNei giorni scorsi si è svolto il Consiglio comunale di Calanna, il piccolo comune pre-aspromontano che nella tornata elettorale dello scorso mese di giugno, ha visto la riconferma nella carica di Sindaco del dott. Domenico Romeo. Nell’ultima seduta del Consiglio comunale, è stato eletto Presidente del civico consesso il dott. Michele Marcianò, carica che viene introdotta per la prima volta nella storia del comune di Calanna. Marcianò, eletto consigliere tra le file della lista  civica “La Ginestra”, è stato eletto con i voti sia della maggioranza che della minoranza, segno che la sua figura di politico esperto, capace e indipendente ha convinto tutti i consiglieri. Lo affiancheranno i due Vicepresidenti Rosetta Fusto per la maggioranza e Katya Tripodo per la minoranza. Michele Marcianò è un politico di lungo corso, già consigliere provinciale e consigliere e vicepresidente del consiglio comunale di Reggio Calabria per circa 15 anni, dirigente ed esponente di primo piano di Forza Italia per lungo tempo, negli ultimi anni dichiaratosi indipendente. Nel suo intervento, il neo Presidente del consiglio del comune di Calanna, ha ringraziato i consiglieri e, soprattutto il Sindaco Romeo, per la fiducia accordatagli che non mancherà di onorare nel migliore dei modi. Svolgerò il mio mandato – ha dichiarato Marcianò – nel rispetto dei ruoli e delle prerogative che la legge mi assegna. Lavorerò, unitamente al Sindaco, alla Giunta e al Consiglio tutto per migliorare le aspettative e le prospettive di Calanna e per il benessere e il futuro dei suoi cittadini.