Messina, sit-in degli ex Servirail in Prefettura: “intensificheremo le nostre iniziative”

Messina, oggi il sit-in davanti alla Prefettura. Gli ex Servirail: “continueremo a lottare”

ex servirailContinua la “protesta gentile” degli ex Servirail. A 155 giorni dall’inizio del presidio a piazza Cairoli, gli ex  dipendenti stamane hanno organizzato un sit- in davanti la Prefettura di Messina. Presenti insieme a loro, Barresi (Uiltrasporti), Sgrò (filt-cgil), D’Amico (Fit-Cisl), il responsabile della Digos Sarno e la dott.ssa Mulè. A ricevere gli ex dipendenti, non il Prefetto Ferrandino, ma dalla dott.ssa Minutoli, la quale li ha rassicurati sull’impegno a coinvolgere il Ministero. Per loro l’ennesima promessa: “La Prefettura – raccontano gli ex Servirail- contatterà il ministero per verificare la posizione dello stesso in merito alla nostra vicenda e convocare il tavolo basandolo su fatti reali e concreti“. In occasione dell’incontro, gli ex dipendenti hanno ribadito l’intenzione di continuare la loro protesta: “intensificheremo le nostre iniziative- commentano- Pensiamo fermamente di avere ragione e non molleremo fino a quando non otterremo ciò che chiediamo“.