Messina: sequestrata discarica abusiva. Tonnellate di rifiuti scaricate e stoccate illecitamente [FOTO]

Messina: sequestrata discarica abusiva. Le indagini effettuate dai poliziotti hanno permesso di identificare il responsabile della realizzazione della discarica abusiva, un 68enne residente in Torrenova

discarica 27 luglioUn’area di 5000 mq, dove tonnellate di rifiuti venivano scaricate e stoccate abusivamente, è stata sequestrata ieri dai poliziotti del Distaccamento di Polizia Stradale di S.Agata Militello (ME), coadiuvati da personale della Polizia Municipale del Comune di Torrenova (ME). La discarica abusiva, ricadente nel Comune di Torrenova, appena sotto il viadotto autostradale Platanà e adiacente l’alveo di un torrente, era utilizzata per depositare rifiuti catalogati come “pericolosi” e “non pericolosi”.

Le indagini effettuate dai poliziotti hanno permesso di identificare il responsabile della realizzazione della discarica abusiva, un 68enne residente in Torrenova, noto alle forze di polizia per fatti analoghi, che, grazie alle attività di appostamento e registrazione, è stato notato più volte scaricare e stoccare nella predetta area rifiuti inquinanti. L’uomo è stato deferito alla Procura della Repubblica di Patti.