Messina, premio Zabut: al via il Festival internazionale di corti di animazione

Tutto pronto a Savoca (Messina) per la seconda edizione del Festival internazionale di corti di animazione:  26 i cortometraggi  in gara

ZABUT_2017_posterL’Associazione culturale “Taglio Di Rema”, con il supporto del Comune di Savoca e della Parrocchia SS. Maria Assunta, organizza la 2a edizione di ZABUT International Animated Short-Film Festival, Festival internazionale di corti di animazione. La manifestazione si svolgerà dal 28 al 30 luglio 2017 nell’incantevole scenario di Savoca (Messina), località inserita nel circuito dei “Borghi più belli d’Italia” e scelta anche da Francis Coppola come location del film “Il padrino”.

Il Festival competitivo presenterà 26 cortometraggi provenienti da 10 nazioni, tra cui due prime italiane assolute, Bluenote e Nachtstuck, che saranno giudicati da una giuria costituita dagli addetti ai lavori Marco Bellano, Puccio Castrogiovanni e Luca Pulvirenti. Verranno attribuiti il premio Zabut al miglior cortometraggio (1000 euro), un premio alla migliore colonna sonora originale (400 euro), un premio del pubblico e il premio esterno Cinit-Cineforum Italiano. Da segnalare quest’anno la partecipazione al concorso di Danijel Zezelj, uno dei più importanti autori di fumetti europeo e di un’opera dell’autore siciliano Nico Bonomolo, inserita nella long list dei candidati all’oscar 2018 come miglior corto di animazione.

Quest’anno, la manifestazione sarà ulteriormente arricchita dalla realizzazione di un Workshop in Stop-Motion e Puppet Making curato da Stefano Bessoni, il più importante animatore e regista stop-motion italiano e giurato durante l’edizione 2016 del Festival. Oltre alla proiezione dei cortometraggi in concorso, per arricchire l’offerta culturale saranno allestite due mostre di disegni e storyboard realizzati dagli autori selezionati nelle due edizioni del Festival. Inoltre, la terza serata sarà caratterizzata dalla proiezione di cortometraggi d’animazione del periodo del muto accompagnati dal vivo dall’esibizione di musicisti.

Lungo l’elenco dei partner istituzionali che supportano il Festival: l’ANG (Agenzia Nazionale Giovani), il Centro Sperimentale di Cinematografia di Torino (corso di Animazione), l’Università di Catania, il DAMS di Messina, la Messina Film Commission, la Briguglio Film, il Cinit –Cineforum Italiano, e l’Accademia di Belle Arti di Palermo.