Maxi controlli della Polizia di Stato a Reggio Calabria [FOTO]

Focus Luglio02Nei giorni scorsi, nell’ambito del Piano di azione nazionale e transnazionale Focus ‘ndrangheta, pianificato in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, la Polizia di Stato ha eseguito numerosi posti di controllo ed accertamenti presso gli esercizi commerciali del centro città e delle periferie. Il dispositivo di sicurezza, coordinato dal Questore della Provincia di Reggio Calabria, Raffaele Grassi, ha trovato applicazione nelle zone Sud e Nord, nonché nel centro città, in particolar modo in Piazza Garibaldi. Il complesso apparato di controllo straordinario del territorio ha visto la sinergia operativa del personale della Polizia di Stato in servizio presso l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, di numerose pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine “Calabria Meridionale” di Siderno e di personale specializzato del Gabinetto Regionale di Polizia Scientifica, con il supporto operativo del personale e dei mezzi aerei del V Reparto Volo.

Questo il consuntivo dell’attività svolta. Sono stati effettuati 15 posti di controllo, con 188 persone identificate di cui 25 pregiudicate; controllati 105 veicoli ed analizzate 633 targhe di mezzi in transito, controllate in tempo reale grazie al Sistema Mercurio, istallato a bordo delle autopattuglie adibite al servizio di controllo del territorio. Sono state elevate 22 contravvenzioni, con il ritiro di 11 patenti, 8 carte di circolazione ed il sequestro amministrativo di 2 veicoli. Il dispositivo di sicurezza dispiegato dal Questore della Provincia di Reggio Calabria, Raffaele Grassi, proseguirà anche nei prossimi giorni in città ed in provincia.