Marchio di qualità “ospitalità italiana” per le imprese della Città Metropolitana di Reggio Calabria

camera_commercio_reggio_calabriaLa Camera di commercio di Reggio Calabria rende noto che è stata pubblicata sul sito istituzionale www.rc.camcom.gov.it la manifestazione d’interesse per l’assegnazione del marchio di qualità “Ospitalità Italiana” alle imprese della Città Metropolitana di Reggio Calabria per l’annualità 2018. Il marchio “Ospitalità Italiana”, che la Camera promuove da anni in collaborazione con I.S.NA.R.T. – Istituto Nazionale Ricerche Turistiche, agenzia del sistema camerale per la realizzazione di studi e pubblicazioni sul turismo, costituisce elemento distintivo e competitivo delle strutture turistico-ricettive del territorio metropolitano che hanno scelto la qualità come obiettivo da perseguire. “Anche per l’edizione 2018, come già per la passata edizione, – ha dichiarato il Presidente della Camera Antonino Tramontanal’iniziativa si pone come ulteriore obiettivo quello di sensibilizzare tutte le strutture aderenti affinché potenzino il loro legame con il territorio, con una particolare sensibilità ed attenzione ai valori della tipicità ed alla valorizzazione dei prodotti/servizi e delle risorse turistico-culturali locali. Oltre alla consegna dell’attestazione relativa al conseguimento del marchio, che annualmente avviene nel corso di un’apposita cerimonia, sarà infatti riconosciuta una specifica menzione per le strutture che si saranno contraddistinte per il loro legame con il territorio. Inoltre, le imprese certificate continueranno ad essere soggetti attivi in tutte le iniziative che la Camera sta realizzando per la promozione e valorizzazione delle risorse turistiche e culturali del territorio metropolitano.  Il marchio Ospitalità Italiana è rivolto alle imprese della Città Metropolitana di Reggio Calabria che operano nei seguenti settori: Alberghi; Ristoranti nelle varie tipologie (Ristorante Tipico, Ristorante Gourmet, Ristorante Classico Italiano, Ristorante Internazionale, Ristorante Pizzeria); Bed & Breakfast; Agriturismi nelle varie tipologie (Agriturismo ricettivo con camere, Agriturismo ricettivo con appartamenti, Agriturismo ricettivo con appartamenti e camere, Agriturismo ristorativo); Agenzie di viaggio; Negozi tipici alimentari (negozi che tra l’altro promuovono e commercializzano prevalentemente prodotti del territorio); Agenzie di Intermediazione immobiliare ad uso turistico (seconde case); Stabilimenti balneari. L’assegnazione dei marchi è attribuita agli operatori in possesso dei requisiti previsti dalla Manifestazione di interesse che inoltreranno, per la prima volta, domanda di adesione all’iniziativa. Tutte le imprese già assegnatarie del marchio Ospitalità Italiana nella scorsa edizione dell’iniziativa saranno oggetto di valutazione d’ufficio e, pertanto, non hanno la necessità di ripresentare la propria candidatura. L’adesione all’iniziativa potrà essere inviata entro il 20.08.2017 secondo le modalità riportate nella Manifestazione.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito istituzionale www.rc.camcom.gov.it nella sezione “Turismo”.