Luxuria: “niente gay in casa vacanze in Calabria? Assurdo e fuori dal tempo”

calabria-coppia-gay-omofobiaVladimir Luxuria è intervenuta questa mattina ai microfoni di ECG, il programma condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio, su Radio Cusano Campus, l’emittente dell’Università degli Studi Niccolò Cusano. Sul caso della casa vacanze che non voleva gay: “Ha fatto qualcosa di assurdo, discriminatorio e fuori dal tempo. Non ne capisco il motivo, se non un odio anche sospetto, perché chi ha quest’odio così stupido e infondato ha dei problemi irrisolti con la propria sessualità. Una cosa dannosa anche per il turismo, che fa tornare quell’immagine di una Calabria un po’ arretrata,di un’Italia un po’ arretrata, che non fa bene al turismo. La Calabria è bellissima, inclusiva, questo va detto. Tutti si ricordino che non è che i gay sporcano o inquinano. Per fortuna l’ha detto lui stesso, si è autoproclamato troglodita”.