Lenox Ferrone: “sarò al a gay pride di Cosenza per chiedere scusa alla comunità lgbt”

Gay Pride (15)Aveva definito i gay malati e da eliminare al programma “La Zanzara” di Radio 24. Ma di quelle parole si è pentito amaramente e ha voluto ribadire le proprie scuse alla Cominutà LGBT: ”Ho detto cose orribili che non pensavo, estortemi dai due abili e diabolici conduttori Giuseppe Cruciani e David Parenzo. Ora colgo questa occasione per chiedere scusa alla Comunità LGBT come anche a quella Ebraica per le mie terribili dichiarazioni di cui mi pento amaramente. Non solo parteciperò al Gay Pride di Cosenza, ma farò una tournée con la trans Roberta Marten per sostenere nel mondo questi diritti umani e lottare contro la violenza e la discriminazione che per anni hanno perseguitato la mia vita”, lo ha dichiarato Lenox Ferrone, campione mondiale di Running Estremo, sul suo profilo Facebook.