La Regione Calabria ha impugnato un Decreto del MiSE

regione calabriaLa Giunta regionale, nella seduta di ieri, ha deciso l’impugnativa, con ricorso straordinario al Capo dello Stato, del Decreto del Ministro dello Sviluppo Economico del sette dicembre scorso che ha come oggetto.”Disciplinare tipo per il rilascio e l’esercizio dei titoli minerari per la prospezione, ricerca e coltivazione di idrocarburi liquidi e gassosi in terraferma, nel mare territoriale e nella piattaforma continentale”. Il ricorso – informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta – è basato sul mancato coinvolgimento della Regione nell’approvazione del disciplinare tipo sugli idrocarburi, in violazione delle norme costituzionali sul riparto delle competenze amministrative.